Promotori Finanziari – In arrivo un nuovo balzello?

A
A
A
di Redazione 11 Dicembre 2008 | 10:25
E’ scaduto ieri sera il termine per l’invio alla Consob delle osservazioni al documento di consultazione relativo all’Organismo di tenuta dell’albo dei promotori finanziari. Ora l’unica incertezza riguarda la contribuzione. A quanti balzelli dovranno essere sottoposti i promotori?

Nelle prossime settimane la commissione guidata da Lamberto Cardia (nella foto) pubblicherà la revisione del regolamento Intermediari che, finalmente, dopo anni di battaglie, dall’inizio del 2009 darà definitivamente avvio all’operatività.

Per quanto riguarda il nascente organismo guidato da Giovanna Giurgola Trazza, e che si compone di otto membri eletti dalle associazioni di categoria come l’Abi, Assoreti e l’Anasf, l’unica incertezza riguarda il contributo annuale che i promotori dovranno versare.

A parte il tributo dovuto a Consob pari a 191 euro non è stato ancora stabilito a quanto ammonta la cifra da destinare all’Organismo. In ogni caso sorge una domanda: i promotori dovranno sottostare a una doppia contribuzione? Perché, ricordiamolo, l’Organismo avrà autonomia finanziaria grazie alla quota contributiva che gli iscritti versano alla Consob.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, una nuova convenzione targata Anasf

Anasf: largo ai consulenti, al centro il futuro della professione

Anasf, Mario Nava sarà ospite di ConsulenTia

NEWSLETTER
Iscriviti
X