MetLife: l’assicurazione si fa in realtà virtuale

A
A
A
di Daniel Settembre 27 Dicembre 2016 | 11:23
La piattaforma lanciata da PNB Metlife permette ai clienti di interagire con un esperto di assicurazione vita virtuale.

L’ASSICURAZIONE VIRTUALE MetLife in India ha lanciato una nuova piattaforma disponibile per i clienti solo attraverso la realtà virtuale. La joint venture PNB Metlife ha infatti presentato conVRse, una piattaforma di customer service basata sulla realtà virtuale. Il servizio, che è stato sviluppato presso il laboratorio di innovazione di MetLife a Singapore, LumbeLab, permette ai clienti di interagire con un esperto di assicurazione vita virtuale.

COME FUNZIONA – I clienti potranno connettersi direttamente con l’esperto (un avatar soprannominato “Khushi”) attraverso un auricolare VR. Una volta entrati in contatto con l’esperto i clienti potranno rivolgere delle richieste a Khushi circa la polizza in oggetto utilizzando degli appositi aiuti virtuali. Il servizio sarà lanciato in 10 città indiane. In un secondo momento doterà il team di vendite assicurative con i dispositivi VR come strumento educativo per promuovere una migliore comprensione dei prodotti della società.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

MetLife presenta , la polizza infortuni Sicuro Subito

MetLife: l’assicurazione si fa in realtà virtuale

Metlife e Consel lanciano una polizza per la salute

NEWSLETTER
Iscriviti
X