Promotori Finanziari – Generali cede l'85% di Simgenia SIM

A
A
A
di Luca Spoldi 22 Dicembre 2008 | 10:10
Piccola rivoluzione all’interno della compagine azionaria di Simgenia.Banca Generali ha infatti deciso di cedere l’85% della SIM ad altre società del gruppo Generali.

Nel dettaglio, la quota – si legge in una nota – che sarà ceduta in contanti, verrà suddivisa nelle seguenti proporzioni: il 25% ad Assicurazioni Generali, il 20% ad Alleanza Assicurazioni, il 15% ad INA Assitalia SpA, il 15% alla Toro Assicurazioni e il 10% a FATA Assicurazioni.

Banca Generali manterrà comunque in portafoglio la restante quota del 15%. La valutazione complessiva di Simgenia è stata fissata, utilizzando il metodo del Dividend Discount Model, in 15,7 milioni di euro e conseguentemente il prezzo a cui avverrà la cessione della complessiva quota risulta pari a 13,3 milioni con una plusvalenza per Banca Generali pari a 8,7 milioni di euro

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X