Banche venete, già 450 richieste di rimborso dai soci

A
A
A
di Andrea Telara 11 Gennaio 2017 | 09:58
Secondo il quotidiano Mf, centinaia di azionisti hanno già accettato una offerta di indennizzo forfettario del 15% del capitale investito.

PRONTI A BATTER CASSA – Circa 450 in tutto. Sono le adesioni all’offerta della Banca Popolare di Vicenza e di Veneto Banca, che da ieri hanno proposto ai propri soci un rimborso parziale del capitale investito nelle azioni dei due istituti. La somma offerta è pari al 15% di quella versata inizialmente. Nonostante sia una somma molto ridotta, secondo il quotidiano Mf ci sono già 250 soci di Veneto Banca e 200 della Popolare di Vicenza che hanno già accettato.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

La politica non ne parla, ma il debito pubblico italiano continua a lievitare

Popolare di Vicenza, i pm chiedono l’insolvenza

Acf e Abf, stop ai ricorsi sulle ex popolari venete

NEWSLETTER
Iscriviti
X