Promotori Finanziari – Sul contropodio Giuliani tiene compagnia a Colafrancesco

A
A
A
di Redazione 24 Dicembre 2008 | 09:30
Vigilia di Natale un pò triste per le due reti di promotori guidate da Matteo Colafrancesco. Nonostante l’accelerata sul fronte recultamento i numeri segnano rosso.

Il grande attivismo sul fronte reclutamento, a fine novembre il numero complessivo dei private banker delle reti Banca Fideuram e Sanpaolo Invest risultava pari a circa 4.240 e da inizio anno sono stati inseriti a livello di gruppo 160 nuovi private banker, non salva dai deflussi la struttura guidata da Matteo Colafrancesco (nella foto).

Sul contropodio, ovvero le tre società che sono state costrette a subire una raccolta negativa, sono presenti infatti sia Banca Fideuram sia Sanpaolo Invest. La banca che da poco ha festeggiato 40 anni di attività segna a Novembre un mega-rosso sull’amministrato pari a 121,24 milioni, a fronte di una raccolta positiva sul gestito pari a 25,66 milioni. Sempre negativa, ma peno pesante, Sanpaolo Invest con deflussi pari a 78,60 milioni e, a sorpresa, Azimut Consulenza per Investimenti SIM con -27,64 milioni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X