UniCredit, disco verde dei soci all’aumento di capitale

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 13 Gennaio 2017 | 10:38
Con una maggioranza “bulgara” (99,6%) gli azionisti della banca guidata da Jean Pierre Mustier approvano la ricapitalizzazione da 13 miliardi di euro.

MAGGIORANZA BULGARA – Una maggioranza del 99,6%. E’ quella che nell’assemblea di UniCredit ha dato il via libera all’aumento di caitale della banca che vale 13 miliardi di euro. L’assemblea di ieri, che si è svolta a Roma nella sede dell’ex gruppo Capitalia all’Eur, erano presenti soci rappresentativi di oltre il 51,3% delle azioni. L’amministratore delegato Mustier ha illustrato per sommi capi l’operazione che partirà entro il primo trimestre 2017 (si parla del 13 febbraio). Prima ci sarà però un raggruppamento delle azioni il 23 gennaio, con un rapporto di 1 nuovo titolo ogni 10 attuali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, aumento di capitale per ClubDealOnline

Carige, via libera all’aumento di capitale. “Ma è a rischio la continuità aziendale”

Ubi Banca, l’aumento di capitale entra in cantiere

NEWSLETTER
Iscriviti
X