Assopopolari plaude alla decisione del Consiglio di Stato

A
A
A

I giudici amministrativi bloccano la riforma di Renzi e rinviano alla Corte Costituzionale la decisione definitiva.

Andrea Telara di Andrea Telara13 gennaio 2017 | 15:18

Assopopolari (associazione rappresentativa delle banche popolari italiane) plaude alla decisione del Consiglio di Stato che quest’oggi ha accolto l’istanza della PopSondrio contro la riforma del governo Renzi. In particolare, l’istituto lombardo ha fatto ricorso contro l’obbligo di trasformare in spa le le banche popolari entro il 27 dicembre. Una volta esaminata la questione, il Consiglio di Stato ha deciso di rinviare la decisione  alla Corte Costituzionale. Corrado Sforza Fogliani, presidente di Assopopolari ha dichiarato: “La decisione di stamattina del Consiglio di Stato fa giustizia di una situazione creata dalla legge contro le Popolari. La politica non aveva provveduto e ci ha pensato la giustizia, risolvendo una situazione nella quale le banche che ancora non si sono convertite sono state inopinatamente poste, e ciò assumendo un ruolo di supplenza alla politica non solo legittimo ma che sarebbe stato doveroso da parte di altri. Ora la questione è del tutto aperta e certamente ci sono oggi le condizioni perché possa essere risolta salvaguardando la funzione essenziale delle banche territoriali e il ruolo insostituibile che le stesse svolgono a favore delle zone di appartenenza, anche salvaguardando la concorrenza da ogni oligopolio”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche popolari: prosegue il sostegno al Terzo settore

Giugno con il sole per le banche popolari

Banche popolari, crescono i finanziamenti a imprese e famiglie

Sforza Fogliani (Assopopolari): “Bene Bankitalia su accordi di territorio”

Assopopolari parla di Mezzogiorno

Trimestre in crescita per le banche popolari

Mifid 2, i costi (salati) della direttiva

Assopopolari, un 2017 con il segno più

Assopopolari plaude alla riconferma di Patuelli all’Abi

Banche popolari, a fine 2017 ripresa diffusa degli impieghi nelle regioni italiane

Banche popolari: anche nel 2017 crescono gli impieghi

Banche del territorio, un trio per tutelare i valori e gli interessi

Le banche popolari battezzano la Luigi Luzzatti spa

Assopopolari, il 30 novembre appuntamento a Roma

Assopopolari, ad agosto corrono impieghi e depositi

Assopopolari si scaglia contro le norme europee sui crediti deteriorati

Banche popolari, crescono a luglio impieghi e depositi

Banche popolari, crescono impieghi e conti correnti

Assopopolari, Sforza Fogliani riconfermato alla presidenza

Sforza Fogliani (Assopopolari): “La Bicamerale sulle banche si occupi anche della riforma delle Popolari”

Banche Popolari, inizio d’anno col segno più

Assopopolari: sostegno in crescita per il Terzo settore

Assopopolari: “ Trattato di Maastricht, un obiettivo mancato, un’idea da ripensare”

Assopopolari, nel 2016 consolidata la prossimità ai territori

Assopopolari: microcredito, la via maestra per la ripresa

Banche Popolari, donati 95 milioni di euro ai territori

Banche Popolari, crescono i soci e i clienti

Assopopolari promuove le Lezioni di diritto costituzionale

Assopopolari, le nuove frontiere della cooperazione bancaria

Accordo brasiliano per Assopopolari

Assopopolari, appuntamento in Canada

Assopopolari incontra la delegazione brasiliana di Sicredi

Popolari, crescono impieghi e depositi

Ti può anche interessare

La squadra di Mossa prima in procapite

I consulenti finanziari di Banca Generali hanno ottenuto il miglior risultato di raccolta procapite ...

Consulenza, cosa ci può insegnare l’Olocausto

Gli insegnamenti di un deportato di Auschwitz utili per la professione ...

Allianz, eccellenza continua

Campora: “Lavoriamo da tempo per trasformare i vincoli della Mifid 2 in opportunità”. ...