La Consob segnala 17 società abusive

A
A
A
di Andrea Telara 23 Gennaio 2017 | 11:08
Campanello d’allarme dell’authority sulla base delle comunicazioni effettuate da analoghi organismi stranieri .

OCCHIO ALLE TRUFFE – Regno Unito, Spagna, Hong Kong, Svizzera e Polonia. Sono i paesi in cui operano 17 società abusive che offrono servizi di investimento, per lo più via internet, senza esser autorizzate. Ecco, di seguito, l’elenco dei nomi segnalati oggi dall Consob, sulla base delle comunicazioni di analoghe società straniere:

Rhine & Associates / Rhine Associates, con sede dichiarata negli Stati Uniti; Colbert & Welling , con sede dichiarata negli Stati Uniti; Liffe Exchange, clone della società autorizzata Ice Futures Europe, con sede a Londra (n. di riferimento 207385); Savage Finance Limited; Little Loans Limited; Pageon Bank Sa, con sede dichiarata a Lussemburgo; FxGoldSystem; Capital1 Ag; Gallery New Form; Finance & Investment Association (Asia) / Finance & Investment Association Hong Kong; FengSheng Stock Invest / FengSheng Capital Limited / Hongkong Fengsheng Stock Investment Company Ltd; Carlson-Schmidt Securities; Liberty Holdings Ltd; iCoption; Asian Mercantile Exchange; Fujitsu Global.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Dws e N26, stretta della Consob tedesca

300 mila euro dalla cliente, consulente in Versilia finisce nei guai

Criptovalute, anche la Banca Centrale dei Paesi Bassi contro Binance

NEWSLETTER
Iscriviti
X