Promotori Finanziari – Nel Lazio sono sempre attivi

A
A
A
di Redazione 9 Gennaio 2009 | 15:20
Senza dubbio tra i protagonisti più attivi nella realtà italiana dei promotori finanziari iscritti all’Anasf c’è il comitato regionale del Lazio. Nello scorso anno il consiglio guidato dalla coordinatrice regionale Carla Rondina ha, infatti, dato vita a importanti eventi e seminari che hanno richiamato l’attenzione di un gran numero di colleghi.

L’ultimo “il promotore finanziario nel rapporto con l’intermediario”, un seminario che ha visto l’intervento dell’avvocato Luca Frumento, consulente legale dell’Anasf, ha approfondito le varie componenti che disegnano il rapporto fiduciario tra cliente e promotore, e tra intermediario e società mandante.

Lo scopo dell’evento era quello di venire incontro alle nuove e complesse esigenze dei promotori, offrendogli un quadro di indicazioni pratiche sulle situazioni più frequenti che si trovano ad affrontare quotidianamente.

Per il nuovo anno il ricco coordinamento del Lazio, composto attualmente da 28 soci che rappresentano ben 11 società mandanti, (Mps Banca Personale Banca Fideuram, San Paolo Invest, Allianz Bank, Banca Sara PFS, Banca Mediolanum, Mps SIM, Azimut, Finecobank, Bsi, Veneto Banca), punta ad organizzare nuovi eventi che rispondano alle sempre più stringenti richieste dei promotori, in particolare sul piano formativo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Enasarco, la lettera di Conte ai soci Anasf

Consulenti, Anasf a portata di app

Anasf, ultima chiamata per la borsa di studio Taddei

NEWSLETTER
Iscriviti
X