Brexit, 25 banche internazionali pronte a traslocare in Germania

A
A
A

Secondo fonti finanziarie, tra gli istituti che hanno incontrato a Francoforte i vertici di Bafin, la Consob tedesca, ci sarebbero Morgan Stanley, Goldman Sachs e Citigroup.

Chiara Merico di Chiara Merico31 gennaio 2017 | 10:23

L’INCONTRO – Venticinque istituti bancari stranieri sarebbero disposti a trasferirsi dalla Gran Bretagna in Germania a seguito della Brexit. Lo fa sapere il quotidiano La Stampa, secondo cui i rappresentanti delle 25 banche hanno incontrato a Francoforte i vertici della Bafin, la Consob tedesca. Il portavoce di Bafin ha confermato la notizia ma non ha voluto rivelare i nomi delle banche che hanno partecipato all’incontro: secondo fonti finanziarie, tra gli istituti interessati ci sarebbero Morgan Stanley, Goldman Sachs e Citigroup.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mifid 2 parte con un’eccezione sui derivati

Banche – Hypo Re sarà nazionalizzata

Porsche, il miglior fondo hedge dell'anno

Ti può anche interessare

Carige, il Fondo Interbancario pronto all’ultima mossa

Dopo un periodo di estrema incertezza, siamo giunti agli atti finali per la questione Banca Carige. ...

Azimut, la raccolta è sempre un piacere

Continua la scia positiva di raccolta per il gruppo Azimut. Dopo i €521 milioni di marzo, la realt ...

Oggi su BLUERATING NEWS: il 2018 di Azimut, la raccolta di Mediolanum

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...