Nove ingressi per Bnl – Bnp Paribas Life Banker

A
A
A
di Chiara Merico 31 Gennaio 2017 | 14:28
La rete conta oggi 291 consulenti; gli asset in gestione ammontano ad oltre 3,5 miliardi di euro.

NOVE INGRESSI – Sono nove gli ingressi in Bnl – Bnp Paribas Life Banker nel primo mese dell’anno; la rete raggiunge così un totale di 291 professionisti, avviandosi verso quota 300. Per il 2017 il network guidato da Ferdinando Rebecchi punta ad arrivare a circa 400 Life Banker e a più di 4,5 miliardi di asset. Il 2016 si è chiuso con all’attivo 282 Life Banker, dei quali 187 provenienti da precedenti esperienze in banche o reti. Gli asset hanno superato i 3,5 miliardi di euro (2,7 gestiti direttamente dai banker reclutati dall’esterno); oltre 28mila i clienti.

GLI ARRIVI IN DETTAGLIO – Per gli arrivi di gennaio, si registra innanzitutto il reclutamento in Sicilia di Antonio Vitaliti, ex private banker Banca Aletti, professionista di consolidata esperienza e molto noto principalmente sulla piazza di Catania, dove opererà. Nuovi importanti ingressi anche in Campania: Francesco Miele, proveniente da UBS, sarà attivo a Napoli e Avellino. I due capoluoghi vedranno operare rispettivamente anche Massimiliano Mazzuccolo, già IW Bank, e Salvatore Genovese, ex Banca Generali. Antonio Tallarico invece assumerà l’incarico di team manager a Latina e provincia. Passando al Nord, porteranno la loro esperienza in BNL Gabriele Zeloni (BCC di Masiano), Life Banker a Pistoia, e Roberto Santagiuliana a Vicenza, in arrivo da Veneto Banca. Continua, inoltre, l’attenzione della rete alle nuove leve: Simone Zaccheo a Stresa e Claudio Antonio Nibby  a Roma entrano tra i Life Banker Junior.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti