Promotori Finanziari – Banca Nuova cala il tris in Sicilia e nel Lazio

A
A
A
di Redazione 16 Gennaio 2009 | 10:30
Ne abbiamo parlato giusto qualche giorno fa per sottolineare che è stata una delle realtà dell’intermediazione che nel 2008 hanno spinto maggiormente sul fronte reclutamento, pressoché indifferente all’altalena dei mercati.

Stiamo parlando di Banca Nuova, che vanta più di 100 sportelli in Sicilia, Calabria e Lazio, e nel 2008 ha potenziato del 15% il totale della forza vendita arrivando a toccare circa 170 promotori.

In ogni caso anche in questo primo scorcio di 2009 la divisione promotori finanziari guidata dal responsabile Carmelo Salamone prosegue questo trend.
 
Arrivano infatti a rafforzare la struttura, capace nel 2008 di realizzare una raccolta netta pari a 98 milioni di euro, Giuseppe Peci, Domenico Bondì che lasciano Fideuram a Catania, e Antonino La Lumia, già in UBI, che rafforza la presenza nella capoluogo siciliano.

Nel Lazio, invece, fanno il loro ingresso Massimo Trotta, che affiancherà l’area manager Roberto Giubilei, Claudio Argentieri e Maurizio Gatto. Tutti e tre arrivano da Banca Euromobiliare.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Intesa, porte aperte ai clienti ex Banca Nuova

Banca Nuova, Adriano Cauduro nominato direttore generale

Banca Nuova, che conti avrei senza la liquidità

NEWSLETTER
Iscriviti
X