Promotori Finanziari – Mediolanum segnala, Consob radia

A
A
A
di Redazione 19 Gennaio 2009 | 08:20
Con la delibera 16734 Consob ha comunicato d’aver sospeso cautelarmente, per un periodo di sessanta giorni, Gerardo Franzoso dall’esercizio dell’attività di promotore finanziario.

Il procedimento è iniziato su istanza di Banca Mediolanum che ha comunicato alla Commissione di aver revocato il mandato al promotore in seguito all’emergere di gravi irregolarità poste in essere dal medesimo nello svolgimento dell’attività di offerta fuori sede.

Inoltre la stessa rete ha trasmesso copia della relazione predisposta a seguito dell’incontro intercorso tra il promotore e gli esponenti dell’ufficio ispettorato, nonché di due dichiarazioni rilasciate da Francioso, nelle quali ha ammesso di aver utilizzato i codici di accesso telematico ai rapporti di pertinenza di sei clienti e di essersi appropriato, tramite bonifici, di somme di pertinenza dei medesimi.

Ritenuto pertanto accertato, a carico del promotore l’acquisizione della disponibilità di somme di pertinenza dei clienti per un importo complessivo di 185.348 euro; il perfezionamento di operazioni non autorizzate dai clienti; la simulazione di operazioni di investimento; la comunicazione e trasmissione ai clienti di informazioni e documenti non rispondenti al vero; la falsificazione della firma di un cliente; l’acquisizione di mezzi di pagamento con caratteristiche difformi da quelle prescritte; l’acquisizione fraudolenta dei codici di accesso telematico ai rapporti di pertinenza dei clienti e l’utilizzo dei codici di accesso telematico ai rapporti di pertinenza dei clienti, e considerato che i comportamenti sono tali da compromettere l’affidabilità del promotore nei confronti dei risparmiatori e sono sanzionabili con la radiazione dall’albo. 

Per il momento è arrivata la sospensione…

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X