Bank of England, nuovo piano di salvataggio da 50 miliardi di sterline

A
A
A

Nuovo piano della Bank of England per rilevare fino a 50 miliardi di commercial papers in mano alle banche inglesi.Royal Bank of Scotland è prossima ad annunciare una perdita di 28 miliardi di sterline.Gli aiuti del governo inglese amplificano ulteriormente le distorsioni concorrenziali presenti nell’Unione.

Biagio Campo di Biagio Campo19 gennaio 2009 | 10:14

Saranno annunciati in mattina, nel corso della conferenza stampa del governo brittanico, i dettagli del nuovo piano di salvataggio da 50 miliardi di sterline, messo in atto per garantire la stabilità del sistema bancario britannico, sotto pressione per l’esposizione sul settore immobiliare e la conseguente presenza in bilancio di asset tossici.
Il piano prevede l’acquisto di commercial papers, ovvero asset backed securities e debiti a breve, attraverso l’emissione di titoli governativi, a partire dal 2 febbraio. L’entità del piano dovrebbe essere di 50 miliardi di sterline, cifra che tuttavia potrebbe essere aumentata, secondo le condizioni delle banche domestiche. 

Sul fronte dei dati societari, Royal Bank of Scotland potrebbe riportare una perdita di 28 miliardi di sterline (30 miliardi di Euro), la più grande mai registrata da una società britannica, superando quella da 22 miliardi di Vodafone nel 2006.
Nel dettaglio le svalutazioni legate all’acquisto di Abn Amro sono pari a 20 miliardi, mentre i restanti 8 miliardi di perdite sono dovute all’esposizione in Collateralized debt obbligations (Cdo).
Il titolo sulla piazza londinese è trattato sui minimi storici a 26,20 sterline, in calo del 20 per cento, il ribasso degli ultimi dodici mesi è del 90 per cento.

Reagisce bene al piano [s]Barclays[/s], con un rialzo del 17 per cento a 115 sterline, dopo le ingenti perdite dei giorni scorsi, in calo dell’8 per cento [s]LLoyds[/s], mentre viaggiano poco sotto la parità [s]HSBC[/s] ed [s]HBOS[/s].

L’entità del piano, ma soprattutto la continua disponibilità del settore pubblico ad intervenire a sostegno del sistema bancario, sembrano convincere i mercati, che tuttavia sono ben lontani dal ritrovare la fiducia.

Dal punto di vista della concorrenza, i recenti aiuti del governo inglese amplificano ulteriormente le distorsioni presenti, con le banche tedesche, inglesi ed olandesi in posizione di vantaggio rispetto alle rivali europee, ma considerando la gravità della situazione e il peso politico delle nazioni coinvolte, la Commissione Europea non potrà certo accertare eventuali responsabilità.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Esuberi e pressioni commerciali in banca, i sindacati in allarme

Spread, Abi lancia l’allarme

Nozze di perla nel private banking di Fideuram

Widiba, la tutela patrimoniale è on the road

Il “terzo incomodo” concorre alla radiazione di un ex Mediolanum

Fideuram, l’utile è in calo

Etf: le banche europee esposte per 140 miliardi

Frode fiscale: indagati 18 manager di Privat Kredit Bank

Una sola delibera e doppia radiazione di ex Finanza & Futuro

Le Traiettorie Liquide di Banca Generali

Societe Generale, talent scout nel fintech

Manovra, il governo cerca una difficile pace con la Commissione

Banche più sicure, ecco chi sono e come sceglierle

Banche italiane, oggi il verdetto degli stress test

Deutsche Bank, entra l’attivista Hudson Capital col 3%

Manovra, si studia un altro salva-banche

Credem mette nel mirino i grandi patrimoni

Mediobanca, Nagel attacca: “Il momento è molto triste”

Dal voto bruciati 200 miliardi degli italiani

Fondi: Fideuram, un nuovo comparto per il private

Banca Aletti, Varaldo nuovo a.d.

Manovra, e ora Moody’s boccia banche e aziende italiane

La scure di Credit Suisse sulle banche italiane

Credem sconta i problemi italiani

Manovra: per Ennio Doris è sbagliata dalla A alla Z

Fideuram, 50 anni e non sentirli

Il Giubileo straordinario di Fideuram visto dal veterano

Manovra, la pressione fiscale non scende

Salasso da 4 mld su banche e polizze

Manovra, stangata su banche e assicurazioni

Banche, si avvicina il novembre nero

Intrigo di ordini di bonifici, sospesa consulente

Banca Generali e Candy Crush per le ricette di innovazione

Ti può anche interessare

Education, ecco i cf in Nomination

Ecco i magnifici 10 consulenti finanziari in gara che si contenderanno i premi nella categoria relat ...

Le donne d’oro, Di Pietro (Azimut): “Contano i numeri”

Per lo speciale di Bluerating dedicato alle donne della consulenza finanziaria, ospitiamo oggi l’i ...

La carica dei fee only

"Conto che fra qualche hanno gli iscritti alle nuove sezioni potranno essere qualche migliaio per gl ...