Jackfly, dalla banca all'ospedale

A
A
A
di Redazione 28 Gennaio 2009 | 16:00
La professione dei promotori è difficile. E questo è ormai assodato. Ma che fosse anche pericolosa non tutti lo sapevano. Fino a quando non è stata raccontata la storia di Giacomo La Mosca, protagonista del romanzo JACKFLY. Da oggi lo potrai leggere on line su Bluerating.com

JACKFLY (41a  Puntata)

Il tuo limbo, Jack, è una camera d’ospedale. Tutto è bianco, i muri, le fasciature, le lenzuola. Come l’avvocato Sturli. Ogni tanto ti viene a trovare qualcuno. A volte sei sveglio, a volte no. Se viene Francesca non ti sveglia. Capisci che è venuta perché ti lascia sempre qualcosa sul comodino. Il giornale, che tanto non leggi. I biscotti, le arance. Se viene Giovanni, invece, ti sveglia. Comincia a raschiarsi la gola, a tossicchiare. Ma ti piace che ti svegli. Ora poi che gli hai raccontato la tua storia, ti senti proprio a tuo agio. E anche lui è a suo agio. Fa progetti di riscatto. Tu mica tanto. È che ti senti stanco. Lui vorrebbe partire alla riscossa, poi ti guarda, tutto fasciato come sei, e scoppia a ridere.
 
Viene a trovarti anche Alessandra Coscialunga Durante. Lei arriva e ti fa sognare. Lei invece ti parla di economia e finanza, e se è venuta a trovarti è perché una sera un amico della cronaca nera, che era di turno al pronto soccorso, l’ha chiamata dicendole che era stato ricoverato un tale che diceva di essere un promotore finanziario e che l’avevano pestato di brutto. Donne in carriera! Mangia la foglia, fa un salto al reparto Grandi Sfigati, e da quel
momento hai avuto anche tu la tua infermiera personale da sognarti. Tu, che ti ricordi ancora di quella sera a casa tua, tu che lavori di fantasia. Lei, invece, non sembra neanche ricordarsi.

Ti chiede come mai non hai sporto denuncia per l’aggressione. Se pensi che i mandanti possano essere quelli della tua ex banca… Ma figurati, lascia perdere, impossibile! «Ma allora… Hai dei nemici fuori?»
«No. Assolutamente no» rispondi tu.
«Dai, dammi qualche spunto.»
Le dici che se c’è una cosa su cui ti piacerebbe indagare è che rapporti potrebbero esserci tra la Niscagi e la Nattan. Lei ti ringrazia con un bacio sulla guancia, e va.

..continua…                  leggi le puntate precedenti         

*tratto dal romanzo JACKFLY 
(www.jackfly.netdi Nicola Scambia (www.nicolascambia.net)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il consulente e lo sciacallo

Vado su Netflix e mi guardo il consulente

Consulenti preparatevi, due ragazzacci potrebbero tornare

NEWSLETTER
Iscriviti
X