Giri di poltrone – Azimut e Aletti perdono 2 big

A
A
A

Dopo aver chiuso brillantemente il 2008 con una raccolta pari a 591,82 milioni, Banca BSI Italia, la banca del gruppo Generali dedicata alla clientela private, punta ancora forte sul reclutamento.

di Redazione30 gennaio 2009 | 08:50

La struttura guidata dall’amministratore delegato Piermario Motta, che ha sedi a Milano e filiali a Brescia, Bologna, Roma, Napoli, Torino e opera attraverso 278 professionisti, tra relationship managers e private bankers, strappa due importanti portafoglisti a Azimut Consulenza SIM e Banca Aletti.

Nel dettaglio si tratta di Gian Antioco Chiavari, che vanta un portafoglio superiore ai 35 milioni e opererà a Roma, e Mauro Incontri, operativo su Milano, che addirittura gestisce asset per 60 milioni.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bufera su Bsi in Italia

Bsi finisce nell’orbita di Efg international

Da Singapore nuovi guai per Bsi

Ti può anche interessare

Mifid 2, Foti: “Serve più efficienza”

Per l'ad di Fineco la nuova direttiva introdurrà cambiamenti "rilevanti" per i risparmiatori, in te ...

Rendiconti falsi e appropriazione indebita, radiato un cf ex Fideuram

Provvedimento dell’authority ai danni di un professionista originario di Verona ...

Arriva l’arbitro Ivass per i contratti assicurativi

La direttiva UE 2016/97 sulle assicurazioni “IDD” all’articolo 15 dispone l’istituzione di p ...