Promotori Finanziari – Il pf le raggira, loro occupano la banca

A
A
A
di Redazione 5 Febbraio 2009 | 10:32
Come reagireste se il vostro promotore vi sottraesse una buona parte dei risparmi? Semplice. Occupate la banca per cui lavora.

E’ questa la soluzione che due attempate signore hanno deciso di adottare per esprimere la loro rabbia dopo la perdita di ben 232 mila euro.

Sono sette giorni, infatti, che le sorelle Maria Cristina e Giusi Preti si presentano all’ orario di chiusura al portone della Banca Fideuram, in corso di Porta Romana a Milano, e si sistemano con decisione, chiaramente non invitate, negli uffici del direttore della filiale.

Protestano contro una promotrice finanziaria di Fideuram che, forte di un contratto artefatto, ha investito i loro risparmi in strumenti ad alto rischio, facendoli poi finire in fumo. Quel contratto, sostengono le “agitatrici”, loro non l’ hanno mai firmato e la sottoscrizione, falsa, come appurato da una perizia calligrafica del tribunale, è stata vergata direttamente dalla promotrice.

Come contrattaccano, oramai da sette giorni, all’irruzione i responsabili di Banca Fideuram? Semplice. Chiamano i carabinieri, o i poliziotti, e fanno accompagnare all’uscita le due eleganti signore.

Immancabilmente impellicciate ma sempre combattive.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenza, ecco quanto e come le reti fanno credito

Fideuram, nuovo organigramma

Reclutamenti: Fineco-Fideuram, un primato sul filo del rasoio

NEWSLETTER
Iscriviti
X