Banco di Sardegna torna all’utile

A
A
A
di Andrea Telara 8 Febbraio 2017 | 09:02
Profitti netti per 61 milioni di euro per l’istituto isolano che ha un indice di solidità patrimoniale molto alto.

BILANCIO POSITIVO- Il Banco di Sardegna ha realizzato nel 2016 un utile netto consolidato di 61 milioni di euro, contro una perdita di 900mila euro registrata nel 2015. Una nota dell’istituto sottolinea che l’indice di solidità patrimoniale Cet1 si attesta al 28,8%, mentre il Tier 1 Ratio è pari al 29,65% e il Total Capital Ratio si attesta sul 30,01%. Come riporta l’agenzia Reuters la raccolta diretta dalla clientela è pari a 10,5 miliardi, in calo del 5,1% al netto del deconsolidamento della Banca di Sassari. A parità di dimensioni, il Banco di Sardegna è cresciuto invece del 7,9% mentre i crediti deteriorati netti sono in calo dell’1,3% rispetto alla chiusura 2015.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bper Banca piace a Kepler nonostante crescita rischio paese

Bper, azionisti in manovra in vista della Spa

Banco di Sardegna cede a Bper la sua quota in Em.Ro

NEWSLETTER
Iscriviti
X