Ambrosi (Efpa Italia): “Così possiamo crescere con la Mifid 2”

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 10 Marzo 2017 | 10:58
Videointervista del presidente della filiale italiana dell’associazione europea dei financial planner

Efpa Italia ha le carte in regola per diventare il punto di riferimento dei dipendenti bancari che offrono consulenza finanziaria e che, con la Mifid 2, avranno l’obbligo di una certificazione periodica di qualità. Parola del presidente dell’associazione, Mario Ambosi, che in questa videointervista parla di alcuni argomenti che vengono trattati anche nel numero di marzo di Bluerating. Per Efpa Italia, il mondo bancario offre oggi un bacino di ben 18mila potenziali nuovi iscritti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Efpa Italia, una app per mantenere la certificazione

Efpa Italia, il programma del meeting 2017

Bufi (Anasf): “Efpa Italia? La maggioranza resterà a noi”

NEWSLETTER
Iscriviti
X