Mai (Pimco): “Paesi periferici, prospettive positive per il debito sovrano”

A
A
A
di Chiara Merico 18 Ottobre 2016 | 07:27
Nicola Mai, capo analista per il debito sovrano europeo di Pimco, analizza nella videointervista i rischi e le opportunità che l’attuale contesto presenta per i bond sovrani europei.

CONTESTO IN MIGLIORAMENTO – “La situazione per quanto riguarda il debito periferico europeo, in particolare per Italia e Spagna, è molto positiva, perché la crescita economica è in miglioramento e la Bce, attraverso gli acquisti di Btp e Bonos, comprime gli spread”, spiega a Bluerating.com Nicola Mai, capo analista per il debito sovrano europeo di Pimco.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: più liquidi e flessibili con i bond

Investimenti, obbligazioni: le prospettive sui rendimenti dei Treasury

Investimenti, occhio ai colli di bottiglia

NEWSLETTER
Iscriviti
X