Volpato (Banca Mediolanum): “Ecco i Family Banker che stiamo cercando”

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 22 Gennaio 2021 | 10:28
Il direttore di Banca Mediolanum parla delle politiche di recruiting della rete

Competenze nel mondo assicurativo, bancario o del wealth management. Sono alcuni  requisiti che possono fare la differenza nelle politiche di reclutamento adottate da Banca Mediolanum per allargare la rete dei propri Family Banker. Ne parla ai microfoni di Bluerating.com il direttore commerciale, Stefano Volpato, che illustra i programmi di recruiting della banca. “Il nostro consulente finanziario”, dice Volpato, “è un professionista che gestisce l’intero rapporto del cliente con il mondo bancario e creditizio, per cui sono benvenuti quei profili che hanno competenze o esperienze anche in campi vicini alla financial advisory come le assicurazioni, il settore bancario in generale o il wealth management”. Volpato parla anche del  programma che Banca Mediolanum ha creato per l’inserimento dei giovani nella rete.

CLICCA SULLA SCHERMATA QUI SOPRA PER ASCOLTARE LA VIDEOINTERVISTA

Gli stessi argomenti affrontati da Volpato nella videointervista sono anche trattati nella storia di copertina del numero di gennaio del nostro magazine

CLICCA QUI  PER CONOSCERE I CONTENUTI DEL NUMERO DI GENNAIO DI BLUERATING

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum, ok al dividendo

Mediolanum, al centro l’immaginazione

Banca Mediolanum, Doris a raffica su Pir e Mediobanca

NEWSLETTER
Iscriviti
X