Fondi e polizze

Fondi America: bella settimana

di Roberto Dotti

E' stata una settimana altalenante per le Borse mondiali e per quella americana in particolare, caratterizzata dalla sempre presente volatilità che non permette di fare previsioni a breve. Da una parte ci sono i dati delle case automobilistiche che a causa del peggioramento del marcato di riferimen ...

continua

Fondi Europa: l'Est sfama gli affamati

di Roberto Dotti

Il comparto investe in azioni dei paesi che sono entrati a far parte dell’Unione Europea dopo il 1° gennaio 2004 o che hanno richiesto o faranno probabilmente richiesta di entrare a far parte dell’Unione Europea o dell’Euro.Molte multinazionali continuano ad impiantare nuove industrie nella r ...

continua

Si spegne la fiamma dei fondi energetici

di Valeria Cristofoli

Lunedì 4 agosto è stata una giornata negativa per i fondi italiani. I comparti legati alle materie prime e al settore energetico hanno registrato le peggiori performance, con perdite superiori al 4%. Tra i migliori rendimenti si evidenziano i comparti legati al settore farmaceutico. I guadagni dei ...

continua

Fondi settoriali: aumento delle materie prime

di Roberto Dotti

Quale correlazione c'è tra l'aumento di prezzo delle materie prime e il prezzo finale? Non è inusuale che la contrazione dei margini sui prodotti a seguito dell'aumento dei beni grezzi, possa essere parzialmente ammortizzata da un incremento della produttività, da modifiche alle formule o da risp ...

continua

Meno rischi con i fondi di fondi

di Valeria Cristofoli

I fondi di fondi registrano le migliori performance dallo scorso 31 luglio e tra questi si distingue in testa alla classifica, dei migliori e peggiori fondi italiani, Groupama Italia Equity Selection Funds. Tra i peggiori rendimenti si evidenziano i comparti specializzati nell’azionario americano, ...

continua

Fondi emergenti: rallentamento dei russi

di Roberto Dotti

Negli ultimi cinque anni la Russia ha registrato un tasso di crescita annuo tra il 6 e l'8 per cento, grazie soprattutto all'impennata dei prezzi delle materie prime e allo sviluppo dei mercati emergenti come India e Cina.Il mercato russo è diverso dagli altri listini emergenti per la forte presenz ...

continua

Fondi Pacifico: giapponesi in testa

di Roberto Dotti

I listini giapponesi hanno visto un continuo alternarsi tra alti e bassi negli ultimi giorni, in seguito alle notizie provenienti soprattutto dall'altra parte dell'oceano: come a New York anche sulla piazza giapponese i titoli più bersagliati dalle vendite sono stati i bancari, come il colosso Mizu ...

continua

India e materie prime sostengono i fondi

di Valeria Cristofoli

I fondi italiani legati al mercato azionario indiano hanno registrato i migliori rendimenti dallo scorso 30 luglio, grazie alla ripresa della Borsa di Mombay. In testa alla classifica si distingue il comparto Pioneer C.I.M. – Indian Equity. Tra le peggiori performance, emergono i fondi flessibili, ...

continua

Fondi America: non va poi così male

di Roberto Dotti

In maggio, l'indice S&P/Case-Shiller che misura il prezzo delle case nelle prime 20 città Usa è crollato del 15,8% annuo: regole più ferree per l'erogazione dei mutui, elevato numero di pignoramenti e aumento delle rate dei prestiti hanno infatti negativamente influito sulle vendite di case, ...

continua

La rivincita dei fondi azionari America

di Valeria Cristofoli

Zenit S&P 100Plus è il fondo italiano che segna il migliore rendimento del 29 luglio grazie all’andamento positivo della borsa di New York, spinta al rialzo dai risultati ottimisti degli indici macroeconomici americani. Tra i peggiori rendimenti si evidenziano i comparti legati al mercato ind ...

continua

Il life settlement premia gli investitori

di Redazione

Alpha Life Settlement Fund, comparto di Alpha Fund SIF e primo fondo di fondi di life settlement a livello internazionale, guadagna nel mese di giugno lo 0,79%, portando il rendimento annuo a +3,67%. In un solo mese gli asset under management sono cresciuti del 100%. I singoli fondi inseriti nel por ...

continua

Fondi Europa, bancari e auto tirano i listini

di Roberto Dotti

Le aspettative indicano un probabile rallentamento della domanda nel 2008 dovuto alla crescita economica più fiacca, ma il basso indice delle disponibilità abitative e l'aumento limitato dell'offerta dovrebbero attenuare l'impatto sul mercato degli uffici europeo. La crescita dei canoni di affitto ...

continua

Fondi italiani si salvano grazie all’oro

di Valeria Cristofoli

Pioneer C.I.M Global Gold and Mining è stato, lo scorso 28 luglio, il fondo italiano con la migliore performance giornaliera, grazie al rialzo dei prezzi dei metalli preziosi. Tra i peggiori rendimenti si evidenziano i comparti legati al settore finanziario, spinto al ribasso dopo la pubblicazione ...

continua

Fondi spinti al rialzo dall'Europa

di Valeria Cristofoli

Fonditalia Euro Cyclicals nella classifica dei fondi italiani è quello che ha segnato il migliore rendimento. Tra i peggiori, i comparti che investono il loro capitale sul mercato azionario giapponese e indiano. ...

continua

Fondi settoriali: congratulazioni ai finanziari

di Roberto Dotti

La strada intrapresa dai grandi gruppi finanziari porta il nome di massicci licenziamenti e svalutazioni degli asset: ad esempio Ubs lo scorso anno ha registrato perdite per 40 miliardi di dollari e Merril Lynch per 27,4 miliardi di dollari, mentre Citigroup ha in previsione di lasciare a casa circa ...

continua

Private Equity, via all'IPO dell'anno

di Manuela Tagliani

Dopo dodici mesi di tergiversamenti, uno dei pilastri mondiali del private equity si prepara a sbarcare a Wall Street con un IPO da 15 miliardi di dollari. Kohlberg Kravis Roberts & Co, infatti, presto sarà quotata alla borsa di New York mettendo sul mercato il 21% del capitale ad un valore com ...

continua

Performance, i fondi sovrani vogliono almeno il 5%

di Marco Mairate

I fondi sovrani sono arrivati a detenere asset per 2,9 trilioni di dollari ma, entro il 2015, questa cifra dovrebbe lievitare fino a 12 trilioni di dollari. Una potenza di fuoco inimmaginabile che darebbe la possibilità ai fondi di superare (in termini di masse gestite) prima le riserve valutarie m ...

continua

Fondi emergenti: vertiginosa crescita dell'India

di Roberto Dotti

Fino a poco tempo fa l'ingresso di Cina e India nel gruppo delle più forti economie mondiali era vista, da alcuni, come una minaccia per i paesi sviluppati. Ma la crescita di questi due Paesi ha elargito benefici non solo in occidente, ma in molte altre aree del mondo. ...

continua

Etf: Russia e Brasile in balia delle materie prime

di Andrea Zona

Giornata difficile per le principali piazze europee che chiudono in rosso dopo una settimana tutto sommato positiva. Tra gli Etf soffrono Russia e Brasile a causa del calo delle materie prime. Anche i bancari chiudono male spinti in basso dai default di First National Bank of Nevada e di First Herit ...

continua

Fondi Pacifico: zampata felina

di Roberto Dotti

La Commissione nazionale per lo sviluppo e le riforme annuncia che nel mese di giugno i prezzi degli immobili in 70 grandi centri urbani della Cina sono aumentati del 8,2%, segnando l' 1% in meno rispetto al mese precedente. Rallentamento dovuto all'azione del governo per tenere sotto controllo l'ec ...

continua

Corsa dei fondi americani

di Roberto Dotti

Da inizio anno Wall Street ha perso il 15,8% e l'8% solo nell'ultimo mese. Bernanke, presidente della Fed, sostiene che l'economia americana è ostaggio di tensioni finanziarie, tracolli immobiliari, disoccupazione e rincari delle materie prime. Un mix che fa tremare investitori e risparmiatori a li ...

continua

Fondi Europa, vitalità estiva

di Roberto Dotti

Molti guardano con apprensione alle decisioni della Banca centrale europea. Una serie di rialzi dei tassi darebbe una raffreddata all’inflazione, ma metterebbe imprese e famiglie nella condizione di avere un accesso più difficile ai prestiti con inevitabili conseguenze negative sulla crescita con ...

continua

Gli Hedge Funds a maggio 2008

di Redazione

Dino Colacicco, Portfolio Manager di Farad Investment Advisor SA, analizza l'andamento dei fondi hedge nel mese di maggio. Secondo il gestore, l’industria degli alternativi, prosegue nel movimento rialzista iniziato con il salvataggio di Bear Stearns da parte della Fed, in concerto con JPMorgan. T ...

continua

Lusso: i fondi si rifanno il make up

di Roberto Dotti

Il comparto del lusso è generalmente considerato buono per superare periodi come quelli che stiamo vivendo di forte volatilità ed andamento tendenzialmente laterale dei mercati borsistici. Eppure l’offerta di fondi e strumenti finanziari è ancora limitata, nonostante bilanci positivi e un’att ...

continua

Deutsche Bank punta sulle PMI

di Francesco D'Arco

Si chiama DB Flexi P+lus, l’innovativa linea di credito dedicata alle PMI appena lanciata da Deutsche Bank. Si tratta di un finanziamento chirografario che, grazie alla formula 1 anno + 4 anni, consente di avere accesso a due linee di credito la Revolving Short (1 anno) e la Term Out (4 anni) con ...

continua

Paesi emergenti: buoni i fondi sud americani

di Roberto Dotti

Negli ultimi due decenni le regioni dell'America Latina ricche di materie prime, hanno beneficiato come non mai della crescita dell'economia mondiale. La domanda proveniente dall'Europa e dagli Usa ha segnato un'impennata, cui hanno fatto seguito il boom asiatico e in particolare le pressanti richie ...

continua

Fondi Active Extension: l'importanza di gestire in leva

di Francesco Biraghi

Fidelity lancia in Italia i nuovi fondi della Sicav Fast, acronimo di Fidelity Active STrategy. Questi comparti si caratterizzano per l’utilizzo di una metodologia d’investimento chiamata Active Extension, che si basa sull’utilizzo della leva sia long sia short. Sono fondi armonizzati UCITS II ...

continua

Con East Capital per entrare nel mercato ucraino

di Francesco D'Arco

East Capital ha lanciato un nuovo fondo sul settore immobiliare in Russia. East Capital Russian Property Fund investirà in centri commerciali e in immobili residenziali nei capoluoghi delle regioni della Russia, così come in Ucraina e Kazakistan. ...

continua

Fondi Pacifico: grazie Cina

di Roberto Dotti

C'è ancora un modo per guadagnare su questa terra senza dover andare a scomodare altri pianeti o galassie. Nonostante la debole congiuntura degli Stati Uniti, il boom di India e Cina non si è fermato. Diversi sono però i motivi della crescita: l'India deve dire grazie soprattutto al settore terzi ...

continua

Fondi americani: dammi tre parole

di Roberto Dotti

Tre parole per descrivere la situazione attuale: volatilità, incertezza e fiducia.Gli alti prezzi delle materie prime, del petrolio e dei beni alimentari penalizzano le attività produttive e i consumi. Il settore bancario scarseggia di liquidità e le condizioni più restrittive di accesso al cred ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X