Mercati

Risparmio gestito europeo, i nodi da sciogliere

di Redazione

La crisi del gestito non è solo italiana, ma coinvolge tutti i paesi europei. Evidenziando grossi errori di “timing”. La grande fuga dai prodotti azionari è iniziata con lo scoppio della bolla subprime. ...

continua

Borse Europa in negativo, il dollaro rimbalza

di Redazione

Mattinata negativa per le borse europee con le vendite propiziate dal cattivo dato sull’indice IFO in Germania. L’indice Eurostoxx 50 arriva a testare i minimi della settimana per poi rimbalzare ad un -0,15%; molto più pesante (oltre il punto percentuale) la borsa inglese che era chiusa ieri. ...

continua

Columbian Bank, altra vittima a Wall Street, e anche in Europa c’è la prima

di Redazione

Apertura di settimana negativa, dopo un fine settimana di acquisti, nelle principali piazze finanziarie sono tornate le vendite. A spingere a ribasso i listini, la notizia della Columbian Bank, altro istituto finanziario americano colpito dai mutui. Sindrome che ha colpito per la prima volta anche u ...

continua

Wall Street in ribasso, occhi puntati su Bpm

di Redazione

Oggi attesa per il CdA di UBI banca per l’approvazione dei dati del secondo trimestre. Saranno pubblicati anche i risultati trimestrali di Popolare di Milano. ...

continua

Lo shopping non va più di moda nel center

di Marcella Persola

Secondo una ricerca condotta dalla società inglese Savills il settore commerciale avrebbe segnato un rallentamento del segmento, così come confermano gli sviluppatori di shopping center che hanno partecipato all'indagine. ...

continua

Il ritorno all'azionario non è vicinissimo, però…

di Manuela Tagliani

Il calo del prezzo del greggio e della domanda penalizzano il comparto delle commodity, ma consentono qualche ottimismo, in una fase nella quale l'aumento dell'inflazione è una realtà e non un timore. La grande liquidità disponibile per ora va sull'obbligazionario a breve, ma non è detto che con ...

continua

L'armata russa agita le Borse

di Redazione

Mattinata negativa per le borse europee che dopo una ripresa accelerano in seguito a nuove tensioni sul fronte Russo, che ora minaccia la Moldova. L’indice Eurostoxx 50 alle 15 è in ribasso dello 0,6%, così come il future sull’indice S&P 500 in calo dello 0,55%, mentre continuano i timori ...

continua

FED e Lehman Brothers, rialzo istantaneo

di Redazione

Giornata carica di notizie, Bernanke ha fatto capire di essere ottimista, spiegando che il petrolio a ribasso dovrebbe portare ad un rallentamento dell’inflazione. Altra notizia riguarda la quarta banca d’affari americana, Lehman Brothers, che sembra oramai nelle mani degli istituti asiatici. Se ...

continua

Bernanke fa bene alle Borse

di Redazione

Chiusura di settimana positiva per gli indici americani. mportante la dichiarazione di Bernanke che ha posto l’attenzione verso una nuova e più organica regolamentazione dei mercati finanziari che però non potrà essere presa in esame prima dell’insediamento della prossima presidenza. In giorn ...

continua

Borse europee positive in attesa di Bernanke

di Redazione

Mattinata positiva per le borse europee con l’indice Eurostoxx 50 in crescita dell’1,5%. Le voci di un interessamento coreano a Lehman danno inoltre slancio a tutto il settore finanziaro. A Milano molto positive tra le altre Mediolanum, Fiat e Seat. Forte attesa per il discorso di Bernanke alle ...

continua

L'incertezza è la tendenza dei mercati

di Redazione

Giornata di incertezza per le piazze finanziarie, a spingere alle vendite la possibile crisi tra Russia e America, che ha fatto riprendere quota al prezzo del futures sul petrolio. Penalizzati i titoli legati al trasporto aereo, dopo l’incidente della Spanair a Madrid. Seduta negativa anche per i ...

continua

Borse in attesa di Bernanke

di Redazione

Il rialzo di oltre 5 dollari del prezzo del petrolio ha dato un po’di sostegno all’indice S&P 500 (+0,25%) mentre il Nasdaq Composite chiude in territorio negativo dello 0,36%. Fannie Mae e Freddie Mac recuperano dopo un avvio di seduta in discesa di circa il 20% sulle speranze di un avvicin ...

continua

Borse negative in attesa di Wall Street

di Redazione

Mattinata negativa per le borse europee che non riescono a recuperare nemmeno sulla scia dei dati americani sull’occupazione superiori alle stime.Alle 15 l’indice Eurostoxx 50 arretra dell’1,3%. In Italia forti acquisti su Saipem che guadagna oltre il 4%. Mentre il dollaro dopo una ripresa con ...

continua

Perchè il petrolio scende?

di Redazione

Tom Stevenson di Fidelity fa il punto sull'andamento del petrolio e sui motivi della discesa. La minore crescita e capacità di spesa rallenta la domanda, e i produttori hanno aumentato l'offerta. Ma è importante considerare anche il peso degli investimenti finanziari in commodities, che in un merc ...

continua

La buona salute delle banche è cruciale per i bond

di Manuela Tagliani

Questo mese di agosto sembra aver interrotto alcune importanti tendenze che avevano caratterizzato il primo semestre 2008: in particolare la debolezza dell’Euro e la crescita dei prezzi delle materie prime.Sul fronte dei tassi di interesse invece, si è registrata una significativa riduzione dei l ...

continua

Goldman Sachs riduce le stime a mezza Wall Street

di Redazione

Mercoledì 20 agosto di leggera ripresa per le piazze finanziarie. Nonostante la minaccia di Freddie Mac e Fannie Mae a rischio, e con gli analisti di Goldman Sachs che di fatto hanno ridotto le stime alle banche di Wall Street, il mercato a reagito, riportando i maggiori indici in zona positiva. ...

continua

Borse: occhi puntati su Fannie Mae e Freddie Mac

di Redazione

Non sono terminate le tensioni su Fannie Mae e Freddie Mac che anche ieri perdono entrambe più del 22%. Ora l’attesa degli operatori è tutta tesa a fare ipotesi sulle modalità del per il salvataggio da parte del tesoro americano dei due giganti dei mutui che ormai sembra quasi inevitabile. ...

continua

Allarme fiscalità immobiliare, secco no dalle SGR

di Redazione

Il rialzo delle aliquote e dell'imposta patrimoniale ha iniziato a preoccupare le società di gestione dei fondi, che non capiscono l'accanimento contro il settore del real estate, segmento già penalizzato da altri fattori e variabili. Urgono chiarimenti... ...

continua

Private equity, investimento a prova di crisi

di Marco Mairate

Secondo Coller Capital le migliori opportunità dovrebbero arrivare da operazioni di piccole e medie imprese. A livello di settori meglio puntare su... Anche il mezzanino é pronto ad attirare capitali. ...

continua

Borse in modesto rimbalzo

di Redazione

Mattinata che inizia con un moderato rimbalzo per le borse europee che però all’approssimarsi dell’apertura di New York invertono la rotta. Positivi i titoli legati all’energia ed ai materiali di base mentre permane la lettera sui titoli bancari. In Italia molto forti le vendite su Fiat, in r ...

continua

Settore immobiliare USA in crisi, paura per le banche

di Redazione

Giornata di vendite nelle piazze finanziarie, spinte dalle cattive notizie sul settore immobiliare americano. Altra seduta negativa anche per il comparto finanza, penalizzato dalle stime che parlano di una nuova ondata di svalutazioni. ...

continua

Borse sempre più giù

di Redazione

New York archivia una seduta al ribasso con l'indice S&P 500 che perde lo 0,93% mentre il Nasdaq Composite arretra dell’1,35%. A trascinare verso il basso i listini è ancora il settore finanziario a causa del perdurare dei timori su Fannie Mae e Freddie Mac e sull’entità delle future svalu ...

continua

C'era una volta l'America

di Redazione

Lunedì 18 agosto da orsi, a spingere a ribasso i listini americani, ed in parte europei, sono state le vendite sul comparto finanza, dopo le notizie preoccupanti arrivate da Wall Street, che vedrebbero Freddie Mac e Fannie Mae in difficoltà. Ma a destare preoccupazione è la notizia che il governo ...

continua

Borse europee in pesante perdita

di Redazione

Seduta pesantemente negativa per gli indici europei con l’Eurostoxx 50 che arriva a perdere oltre il 2%. Male anche il settore finanziario con l’indice delle banche in calo di oltre 3 punti percentuali. Solo il settore energetico si difende un po’ con GDF SUEZ unico titolo positivo fra le 50 m ...

continua

Fondi hedge in buona salute, male i fondi di fondi

di Redazione

Un interessante report di HedgeFund.net registra cosa è accaduto nel secondo trimestre nel settore degli hedge fund. L’elevato valore dei riscatti nei fondi di fondi hedge è uno dei dati più importanti del trimestre. Non è detto che sia l’indicazione di un trend, ma sicuramente mette in rili ...

continua

Listini americani in forte ribasso

di Redazione

I timori della necessità di un salvataggio governativo nei confronti di Fannie Mae e Freddie Mac spingono verso il basso i listini americani. Alla schiera dei ribassi si unisce anche Lehman Brothers ed il resto dei bancari. L’indce S&P 500 chiude la seduta in ribasso dello 1,51% ed il Nasdaq ...

continua

Grazie ai top legal uffici in crescita

di Marcella Persola

Gli studi legali sostengono il mercato degli uffici. Una ricerca elaborata da Jones Lang LaSalle evidenzia che la richiesta di spazi è ancora forte nonostante le difficoltà del mercato in generale. ...

continua

Roma sospesa per eccesso di rialzo

di Redazione

Dopo una partenza negativa le piazze europee invertono la rotta. L'euro recupera terreno sul dollaro e sul mercato italiano spicca la sospensione del titolo della Roma calcio, per eccesso di rialzo. E volano i titoli legati alle esportazioni. ...

continua

Petrolio, Produzione e Dollaro, il mix perfetto per la ripresa

di Redazione

Venerdì 15 agosto porta bene ai mercati, se in Europa buona parte degli investitori erano lontani dai propri portfoli, in america si sono messi in evidenza un dollaro in lieve ripresa, petrolio a ribasso e un segnale incoraggiante della produzione industriale americana. Mix questo, che crea le basi ...

continua

Raccolta e performance premiano i fondi puri

di Salvatore Parmentola

L'industria degli hedge fund italiani resiste alla crisi del risparmio gestito e al cattivo andamento dei mercati grazie soprattutto ai single manager che dominano tutte le classifiche*. ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti
X