Mercati

Immobiliare: siate cauti sull'Asia

di Marcella Persola

Cautela sugli investimenti e conoscenza del contesto locale. Sono queste le chiavi per poter operare con successo nel mercato immobiliare asiatico. Perché nel futuro non conterà tanto l'espansione quanto la gestione. ...

continua

Borse, si torna a scendere

di Redazione

Mattinata negativa per le borse europee che perdono oltre il 3% dopo il marcato rialzo di inizio settimana. Realizzi sui bancari e sui titoli legati alle materie prime. Il petrolio realizza infatti nuovi minimi in prossimità dei 75 dollari al barile a causa di timori di un forte calo della domanda ...

continua

Fortis, nuova banca vecchi problemi

di Redazione

Dopo giorni di forti ribassi e rialzi da record, quella di martedì 14 ottobre è stata la tipica seduta senza stress. Tuttavia i bollori degli investitori non si sono ancora placati completamente, Morgan Stanley e Fortis hanno infatti visto i loro titoli staccare performance di molto superiori alla ...

continua

Ed ora la realta’ !

di Redazione

Dopo la sbornia e l’euforia del rimbalzo, che non sappiamo se continuerà oppure se si sia già esaurito, il mercato, gli analisti e gli investitori cominciano forse a domandarsi cosa ne sarà delle economie reali, in termini di crescita, in termini di problemi reali, dopo che per settimane si è ...

continua

Piano Paulson, 250 miliardi di dollari per 9 banche

di Redazione

Il Governo americano ha varato il primo programma esecutivo di intervento pubblico negli istituti di credito in difficoltà. Verranno investiti i primi 250 miliardi di dollari, dei 700 previsti dal piano Paulson, per 9 banche, tra cui JP Morgan, BofA, Goldman Sachs e Morgan Stanley e sono stati intr ...

continua

A Wall Street è finita l'euforia

di Redazione

New York chiude la seduta di ieri in territorio negativo con l’indice S&P 500 a -0,53% ed il Nasdaq Composite a -3,54%. Pesanti i titoli tecnologici e legati ai consumi su timori di un rallentamento della spesa privata legato alla crisi economica. Negative anche le prospettive legate a PepsiCo ...

continua

Agenda del 15 Ottobre

di Redazione

Molti i dati attesi oggi: in Europa in particolare i prezzi al consumo, attesi stabili o in leggero ribasso; mentre in USA attese in ribasso le vendite al dettaglio e l'importante indice manifatturiero "Empire" per lo stato di New York: una survey di 175 grandi manager che indica lo stato di salute ...

continua

Verso l'iperinflazione?

di Marco Mairate

Il presidente Usa George W. Bush annuncia i primi dettagli del piano che prevede forti iniezioni di capitali nelle banche. Secondo i primi dati, l’ammontare massimo (erogato) per ogni istituto sarà di 25 miliardi di dollari, fissando la scadenza per aderire al programma al prossimo 14 novembre. I ...

continua

Borse, l'euforia continua

di Redazione

Giornata molto positiva per i listini azionari in un contesto di globale ripresa di appetito per il rischio con l’indice Eurostoxx 50 in ascesa di circa il 7% ed il future sull’indice S&P 500 in crescita di quasi il 4%. ...

continua

Hedge & Mercati: è divorzio

di Marco Mairate

Dopo il boom di Ipo del 2007 i principali gestori 'alternativi' pagano caro il crollo delle borse. Il modello di businnes costruito su 'incentive fee' scricchiola davanti ai riscatti e al calo dei ricavi, affossando tutti i grand player dell'industria e in special modo quelli quotati. ...

continua

Gli hedge deludono e UBP taglia

di Marco Mairate

Union Bancaire Privée (UBP), una delle principali banche private svizzere, offre una gamma completa di prodotti e servizi d’investimento che vanno dalla gestione tradizionale a quella alternativa. Oggi però l'asset class più gettonata del decennio scorso, perde appeal sotto i colpi delle perfor ...

continua

Anima, Opa, delisting e qualche dubbio

di Redazione

Bullish Market, dopo giorni di vendite e di ribassi da capogiro, finalmente sono tornati gli acquisti. Book affollati e performance da record, con Morgan Stanley che in un solo giorno mette a segno il +86%. Record riuscito grazie all’ingresso del colosso nipponico Mitsubishi Ufj Financial Group ne ...

continua

Crollo Lehman: c'era chi sapeva

di Redazione

Il ciclone Lehman ha colto di sorpresa la quasi totalità degli addetti ai lavori, che sono rimasti incagliati nel default della banca d'investimento USA. In realtà qualche osservatore più attento aveva intuito che i bilanci nascondevano brutte sorprese... ...

continua

Governo italiano: piano anticrisi senza cifre

di Redazione

Il governo italiano ha approvato il piano anticrisi in tre punti, senza però determinare gli importi a favore di ricapitalizzazione e rifinanziamento delle banche, a differenza degli altri paesi Ue, che li hanno varati in linea con quanto deciso dall'Eurogruppo a Parigi. Ecco i dettagli. ...

continua

Borse: i listini segnano +10 e lode

di Redazione

Seduta euforica per Wall Street che inizia la settimana con rialzi dei principali indici fra l’11 ed il 12%. Il Nikkei 225 vola a più 14%. E anche in Europa gli indici azionari mantengono il loro slancio. Oggi, attesa alle 11 per l’indice ZEW in Germania ma soprattutto attesa per l’andamento ...

continua

La resa dei conti

di Redazione

A pochi giorni dalle elezioni presidenziali, ci sono 7 americani su 100 che sono seriamente preoccupati per le finanze delle loro famiglie. I sondaggi dicono anche che il 55% degli elettori andrà alle urne pensando principalmente al portafoglio e che con il 23%, l’indice di approvazione del presi ...

continua

Fuld si cosparge il capo di cenere. E i nostri furbetti?

di Redazione

Anche nel nostro Paese i manager che si comportano da "pirati" hanno il coraggio di sottoporsi umilmente a un fuoco di fila di domande e vengono puniti se trovati colpevoli?. A quanto pare solo in America i furbetti vanno in galera senza sconti né patteggiamenti. Ecco il caso di Richard Fuld. ...

continua

A cosa servirà questa crisi? (II parte)

di Redazione

La crisi dei mercati finanziari mondiali ha portato alcuni amici e soci Aiaf a fare alcune riflessioni. Ne riportiamo alcune, con la speranza di interessare un pubblico più vasto del solito, sull’onda di questi avvenimenti, perché il buon funzionamento dei mercati finanziari impatta non poco sug ...

continua

Borse in netto recupero

di Redazione

Seduta decisamente positiva per le borse mondiali. Il piano di salvataggio del sistema finanziario messo in campo dai principali paesi europei sembra aver ottenuto i suoi risultati. Oggi gli Stati Uniti festeggiano il Columbus Day e non sono previsti dati macroeconomici. ...

continua

Crisi globale, la view di Janus

di Redazione

Jonathan Coleman e Gibson Smith, chief investment officers di Janus Capital Group, società americana specializzata nel settore degli investimenti, affermano che ci vorranno diversi anni perché si arrivi a comprendere e analizzare completamente i recenti sviluppi che hanno investito l’economia mo ...

continua

Lehman Brothers, è arrivata l'ora della verità sui Cds

di Francesco Biraghi

Si è conclusa a New York l’asta dei credit default swaps garantiti da Lehman Brothers. Si tratta di un evento importante, sia per l'entità dei CDS sia perchè per la prima volta si da un valore agli asset e ai debiti di Lehman Brothers. Questo può essere un ulteriore elemento di stabilità nel ...

continua

Morgan Stanley, 48 ore per salvarla

di Redazione

Ancora una settimana intensa quella che ci attende sui mercati. Le borse europee, già nella mattinata di Lunedì, riceveranno il verdetto del mercato sulle strategie anticrisi decise dai maggiori paesi industrializzati. Ore decisive però anche per il colosso finanziario Morgan Stanley. Nelle pross ...

continua

A cosa servirà questa crisi?

di Redazione

La crisi dei mercati finanziari mondiali ha portato alcuni amici e soci Aiaf a fare alcune riflessioni. Ne riportiamo alcune, con la speranza di interessare un pubblico più vasto del solito, sull’onda di questi avvenimenti, perché il buon funzionamento dei mercati finanziari impatta non poco sug ...

continua

Una “riunione” eccezionale

di Redazione

Sembra esserci stata una timida reazione dei mercati agli incontri intercorsi durante questo week end. Ci svegliamo infatti con EurUsd, EurJpy e AudUsd che hanno tentato di rialzare la testa nella nottata.Cerchiamo di riassumere i fatti di principale importanza. ...

continua

Eurogruppo: varato il piano anti-crisi

di Redazione

Nella giornata di ieri si è riunito a Parigi il vertice straordinario dell'Eurogruppo, sotto la guida del presidente francese Nicolas Sarkozy, per approvare il piano anticrisi europeo. State tracciate le linee guida che dovranno essere applicate in modo coordinato e concertato dai Governi per evita ...

continua

Mercati chiusi dopo il G7–G20?

di Francesco Biraghi

Sta per partire il piano "chatter": nome in codice per l'operazione di chiusura dei mercati di tutto il mondo. Bluerating riprende una voce che circola con insistenza nelle sale trading delle banche d'affari di Wall Street, avvertendo che non e' possibile verificarne l'attendibilita' ma che non darn ...

continua

Indice globale immobiliare -7,4%

di Marcella Persola

Cresce la volatilità del Global Property Research e l'indice perde nel solo mese di settembre il 7,4%. Nessun paese che fa parte dell'indice chiude il mese in terreno positivo. In Asia le perdite superano anche il 17%. ...

continua

Morgan Stanley ha le ore contate?

di Marco Mairate

Trema John Mack (nella foto), Ceo di Morgan Stanley. In cinque sedute il gruppo perde il 65% della sua capitalizzazione, oggi la seduta inizia con un declino di oltre 37 punti percentuali spingendo il titolo a 7,8 dollari per azione (livelli rintracciabili solo nei primi anni novanta). Dalla banca n ...

continua

BlueIndex: chi ha guadagnato nella tempesta

di Redazione

Un'altra giornata di vendite sulle piazze finanziarie: sono ormai diverse sedute che i listini di tutto il mondo registrano ingenti perdite, e tra i più colpiti c'è sicuramente il comparto finanziario. Dopo quasi un mese di trend ribassista, abbiamo tirato le somme, per capire quanto è costata fi ...

continua

Europa veso la recessione, meglio i mercati emergenti

di Marco Mairate

John Greenwood, Chief Economist di Invesco, presenta l’outlook economico per il 4Q08 secondo il quale l'unica risposta possibile alla massiccia fuga di capitali, è una soluzione globale e sistemica che rimuova la causa stessa del problema, i crediti inesigibili delle banche, e inietti più capit ...

continua
NEWSLETTER
Iscriviti