Perché l’investimento tematico sta diventando sempre più popolare?

A
A
A
In un mondo post-pandemia, caratterizzato da una crescente volatilità dei mercati e da nuovi approcci innovativi agli investimenti, gli investimenti tematici hanno registrato una forte crescita della domanda.
Contenuto sponsorizzato

AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI PROFESSIONALI

 

Capitale a rischio. Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivante sono soggetti a oscillazioni al rialzo o al ribasso e non sono garantiti. L’investitore potrebbe non recuperare l’importo inizialmente investito. 

Gli investimenti tematici sono in aumento. In un mondo sempre più globalizzato, in cui le industrie e le supply chain vengono stravolte da geopolitica, digitalizzazione e sostenibilità, l’investimento in un insieme mirato di titoli che rispecchiano le convinzioni degli investitori sta diventando sempre più popolare. 

 

Omar Moufti, Lead Strategist on Thematics di iShares EMEA, illustra il fascino degli investimenti tematici negli exchange traded fund (Etf) e la collocazione di questi prodotti a cavallo tra investimento attivo e indicizzazione. 

Ciò che differenzia gli Etf tematici dagli indici tradizionali è che i primi sono composti da una selezione mirata di titoli non vincolati da settori o aree geografiche, ma selezionati in base al tema. 

Secondo Moufti, una delle sfide dell’investimento tematico consiste nell’identificare i temi investibili, dato che ve ne sono un numero infinito da selezionare. Per affrontare questo problema, BlackRock ha definito cinque forze dirompenti globali che stanno cambiando strutturalmente il mondo e conduce ricerche approfondite su come investire nelle opportunità che da esse derivano.

 

 

 

[innovazione tecnologica

un ritmo esponenziale di innovazione cambierà il nostro modo di vivere e lavorare

cambiamenti sociali e demografici

l’allungamento della vita e gli stili di vita moderni cambieranno la medicina e le abitudini di consumo

rapida urbanizzazione

la migrazione di massa verso le città richiederà nuovi modelli di business e infrastrutture

cambiamento climatico e scarsità di risorse

la richiesta di un futuro pulito e verde farà progredire l’energia e la tutela dell’ambiente

ricchezza emergente globale

i nuovi consumatori più abbienti si diffonderanno in Asia e nei mercati emergenti] 

 

Questi megatrend guardano ai cambiamenti strutturali a lungo termine e investire nei loro effetti richiede un metodo molto diverso da quello utilizzato per costruire gli indici tradizionali. Si tratta di capire dove si sta dirigendo il mondo e di ricercare le aree in cui riteniamo ci sia un set di opportunità interessante nel lungo periodo

Omar Moufti

Lead strategist on thematics, iShares EMEA 

 

 

Opportunità strutturali e di valore 

Negli ultimi anni quella tematica è stata una delle aree in più rapida crescita nell’universo azionario. Moufti sottolinea come la pandemia abbia accelerato molte tendenze legate a digitalizzazione e sanità: “Credo che la pandemia sia stata un buon test per l’area tematica, in quanto si è verificato un evento che ha anticipato alcune tendenze future. I temi sostenibili ci sono sembrati particolarmente resistenti in questo contesto, grazie ai driver di crescita strutturale a lungo termine delle società in cui il team investe. Questo è stato un grande impulso alla crescita dell’industria”. 

Un trend immediato che sembra avere un impatto sulla domanda di investimenti tematici è l’inflazione. Sebbene i temi si concentrino sull’esposizione alla crescita strutturale, essi possono anche avere un’esposizione al fattore value. Quando l’inflazione è aumentata, i temi legati alle materie prime hanno registrato forti rendimenti. 

Moufti spiega che uno dei sottotemi della propria gamma sulle risorse essenziali ha registrato un forte aumento dei rendimenti. L’S&P Commodity Producers Agribusiness Index (vedi grafico 1, pag. 51), utilizzato come benchmark, si concentra sulla crescita strutturale per rispondere alla necessità di produrre più cibo a livello mondiale con le stesse, limitate risorse e in questo modo il fondo ha beneficiato anche dell’aumento dei prezzi delle materie prime. 

Prosegue Moufti: “I prezzi delle materie prime agricole sono calati negli ultimi 10 anni. Per questo motivo l’agribusiness ha quest’esposizione al value. Nel 2021 questo trend ha iniziato a invertirsi e quest’anno ha preso più slancio con gli eventi geopolitici a cui abbiamo assistito”.  

La brillante performance di alcuni temi in un mercato globalmente volatile mostra il potenziale di diversificazione degli investimenti tematici. Moufti sottolinea che i temi dell’agroalimentare, del legname e dell’energia pulita hanno registrato performance relativamente buone e che i titoli sottostanti hanno poche sovrapposizioni con i benchmark globali. 

Questo può consentire di utilizzare i temi per bilanciare le esposizioni negli indici tradizionali o in altri fondi tematici. 

 

Performance dell’indice S&P COMMODITY PRODUCERS AGRIBUSINESS INDEX USD net return

 

Un approccio “simil attivo” 

Uno degli ostacoli tradizionali agli investimenti tematici è il costo aggiuntivo associato alla selezione manuale dei titoli di una gestione attiva, ma la situazione sta cambiando. Con il miglioramento dei dataset e la divulgazione di un maggior numero di dati da parte delle società, gli asset manager hanno la possibilità di sviluppare soluzioni per colmare il divario tra l’investimento attivo e gli approcci basati su indici. 

La gamma tematica di iShares non si focalizza sulla selezione di titoli specifici in cui investire, ma sono state sviluppate metodologie sistematiche per individuare le società esposte a determinati temi. Moufti sottolinea che le esposizioni risultanti sono molto simili a quelle dei fondi attivi, nonostante le caratteristiche di blending associate all’indicizzazione. 

Un altro vantaggio della crescita degli investimenti tematici è la loro accessibilità. Gli investimenti presentano infatti una grande scelta di opzioni tra i vari settori e, con le preoccupazioni legate alla sostenibilità, può diventare complicato capire come essi si relazionino con il mondo reale. Gli Etf tematici, invece, sono accessibili agli investitori e l’opportunità di mercato è subito percepita come chiara e immediata. Nel caso dei fondi di iShares, i temi sono anche intrinsecamente legati a molti degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. 

Moufti spiega inoltre che questi prodotti sono particolarmente adatti a generare storie che i clienti possono facilmente comprendere e in cui investire, ma riducono il rischio specifico dei titoli offrendo un prodotto diversificato rispetto all’indice. “Se gli investitori possono accedere più facilmente a un fondo e comprendere meglio le opportunità che genera, è più probabile che rimangano investiti a lungo. In definitiva, per la pensione di tutti, questa è la cosa più importante”, conclude Moufti.   

 

Messaggio promozionale: Prima dell’adesione leggere il Prospetto e il KIID disponibili su www.blackrock.com/it che contengono una sintesi dei diritti degli investitori. 

Capitale a rischio. Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivante sono soggetti a oscillazioni al rialzo o al ribasso e non sono garantiti. L’investitore potrebbe non recuperare l’importo inizialmente investito. 

La performance passata non è un indicatore affidabile dei risultati presenti o futuri e non dovrebbe essere l’unico fattore da considerare quando si seleziona un prodotto o una strategia.

Eventuali variazioni dei tassi di cambio possono causare la diminuzione o l’aumento del valore dell’investimento. Le oscillazioni possono essere particolarmente marcate nel caso di un fondo ad alta volatilità e il valore dell’investimento potrebbe registrare ribassi improvvisi e importanti. I livelli e le basi di imposizione possono di volta in volta subire variazioni.

 

Informativa di Legge

Il presente materiale è destinato a essere distribuito esclusivamente ai Clienti professionali (ai sensi delle norme della Financial Conduct Authority o della MiFID) e non dovrebbe essere preso come riferimento da qualsiasi altra persona.

Pubblicato da BlackRock (Netherlands) B.V.. BlackRock (Netherlands) B.V. è autorizzata e disciplinata dall’Autorità per i mercati finanziari olandese. Sede legale: Amstelplein 1, 1096 HA, Amsterdam – Tel.: 020 – 549 5200 – Tel.: 31-20-549-5200. Iscrizione al Registro delle Imprese n. 17068311. A tutela dell’utente le telefonate potranno essere registrate. Per informazioni sui diritti degli investitori e su come presentare reclami, visitare https://www.blackrock.com/corporate/compliance/investor-right disponibile in italiano.

L’indice Commodity Producers Agribusiness è un prodotto di S&P Dow Jones Indices LLC o delle sue affiliate (“SPDJI”), ed è stato concesso in licenza d’uso da iShares.S&P® è un marchio registrato di Standard & Poor’s Financial Services LLC (“S&P”); Dow Jones® è un marchio registrato di Dow Jones Trademark Holdings LLC (“Dow Jones”).Trademark Holdings LLC (“Dow Jones”); questi marchi sono stati concessi in licenza d’uso da SPDJI e sublicenziati per determinati scopi da iShares.

Gli ETF iShares non sono sponsorizzati, appoggiati, venduti o promossi da SPDJI, Dow Jones, S&P o dalle loro rispettive affiliate, le quali non rilasciano alcuna dichiarazione o garanzia in merito all’opportunità di investire in tali prodotti, né si assumono alcuna responsabilità per eventuali errori, omissioni o interruzioni dell’Indice.

© 2022 BlackRock, Inc. Tutti i diritti riservati. BLACKROCK, BLACKROCK SOLUTIONS e iSHARES, sono marchi registrati o non registrati di BlackRock, Inc. o società consociate o affiliate negli Stati Uniti o altrove.  Tutti gli altri marchi appartengono ai rispettivi proprietari.

  

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti