Etf, liquidità e oro contro la crisi

A
A
A
Biagio Campo di Biagio Campo 15 Gennaio 2009 | 17:10
Giornata all’insegna dei ribassi, oro e liquidità forniscono un’ancora agli investitori più avversi al rischio, mentre per i meno avversi vi sono gli Etf short.Gli emergenti guidano i ribassi, si salva invece l’Etf sull’Smi svizzero.

Continua, all’insegna della grande volatilità, il ribasso delle borse internazionali.
Per la propria natura difensiva, la piazza di Zurigo si conferma tra le migliori, Db-X-Trackers Smi Etf Chf (+0,27%).

Molto male il mercato greco, appesantito dal declassamento di Standard & Poor e dal peso dei finanziari, Lyxor Etf Msci Greece (-8,45%); ancora peggio riesce a fare il Market Access Ftse/Jse Africa Top 40 Index Fund (-13,73%), che riporta le quaranta maggiori società del Sud Africa, quotate alla borsa di Johannesbourg, a causa del calo dei titoli minerari.

Le buone performance dei mercati emergenti sono un lontano ricordo; [s]Ishares[/s] Msci Emerging Markets (-4,06%), Db X-Trackers Msci Emerging Markets Trn Index Etf (-4,33%), Lyxor Etf Msci Emerging Markets (-3,90%).

Sempre in rialzo, grazie alla caratteristica che permette di beneficiare dei ribassi dei mercati, gli Etf short; Etf, Sgam Bear S&P/Mib (+1,38%), Db x-trackers S&P 500 Short (+2,37%), Lyxor Short Strategy Europe, sul Dj Stoxx 600 (+1,24%), [s]Sgam[/s] Etf Xbear S&P/Mib (+2,88%).

Le materie prime replicano le cattive performance e l’elevata volatilità dei mercati azionari.
In ribasso il prezzo del gas naturale, Etfs Natural Gas (-3,27%), mentre riesce a tenere l’oro, ancora sopra gli 810 dollari, confermandosi come bene rifugio, [s]Etfs[/s] Gold (-0,4%), Etfs Gold Bullion Securities (+0,12%), Etfs Physical Gold (+0,47%). 

Il basso livello dei tassi di interesse mondiali dovrebbe disincentivare l’investimento in liquidità, tuttavia a fronte della continua incertezza, questa attività finanziaria continua a costituire un’ottima fonte di diversificazione, [s]Lyxor[/s] [a]Etf[/a] Euro Cash (+0,01%), [s]Db X-Trackers[/s] Ii Eonia Tri (+0,01%).

La ripresa dei mercati sembra quindi ancora lontana. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Grosset (Spectrum): “Borsa Italiana a Euronext? Una grande possibilità di sostegno alle imprese”

Borsa Italiana, lo Star… superstar del 2020. L’Aim regge l’impatto del Covid

V-Finance partner del programma Sustainable Finance di Borsa Italiana

NEWSLETTER
Iscriviti
X