Etf – 5 nuovi lanci su Euronext

A
A
A
di Biagio Campo 26 Febbraio 2009 | 14:30
Easy Etf punta sugli indici short con effetto leva 2 e lancia sulla borsa parigina 5 nuovi Etf. E’ facile credere che a breve l’emissione si sposterà anche in Italia.

Easy Etf, emittente francese del gruppo Bnp Paribas, ha lanciato ieri 5 nuovi Etf sul circuito parigino Euronext, ampliando l’offerta sul segmento a maggiore crescita, ovvero gli short con effetto leva, in aggiunta a quelli sul mercato giapponese.

I tre Etf short, che permettono di prendere una posizione ribassista e guadagnare quindi dai ribassi del sottostante, dispongono di un effetto leva, che a seconda delle condizioni di mercato può raggiungere il 200 per cento dell’investimento iniziale, ovvero, leva 2; i sottostanti prescelti sono il Cac 40 francese (Easy ETF CAC 40 Double Short), l’indice delle 50 e 600 società a maggiore capitalizzazione dell’area euro (Easy ETF DJ Euro Stoxx 50 Double Short, Easy ETF Stoxx 600 Double Short).

Si sottrae alla logica dell’effetto leva e versione short l’Easy ETF Topix, che investe in maniera lineare sull’indice che meglio rappresenta la realtà economica della seconda economia mondiale. Per attenuare il rischio di cambio l’emittente prevede la quotazione dello strumento sia in euro che in dollari statunitensi, tuttavia l’investitore deve considerare la forte sensibilità dei listini giapponesi alle variazioni dello yen, per questo il rischio cambio e le opportunità che ne derivano, sono comunque un elemento non sterilizzabile per prendere posizione sull’azionario nipponico.

Gli Eft oggetto dell’offerta non prevedono la distribuzione dei dividendi, ed il costo di gestione annua (TER) è ricompresso tra lo 0,50 per cento, e lo 0,60 per cento dell’Easy ETF Stoxx 600 Double Short.

Nonostante il processo di integrazione ed omogeneizzazione finanziaria, l’acquisto da parte degli investitori italiani, di strumenti quotati sulla borsa parigina, non è privo di problematiche, tuttavia il mercato francese spesso anticipa quelle che saranno le emissioni future sul segmento Etf Plus di Borsa Italiana.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X