Certificati – Nuove emissioni per Deutsche Bank

A
A
A
Avatar di Fabio Coco 12 Marzo 2009 | 09:10
Domani Venerdì 13 Marzo, DB collocherà 6 nuovi prodotti sul mercato, già presentati questa settimana da Bluerating.

A completare il quadro dei titoli che Deutsche Bank si appresta a collocare sull’Etf Plus settimana prossima, oltre a due DB X-M. Express su DJ EuroStoxx 50 (www.bluerating.com/etf-e-certificati/174-certificato-del-giorno/4939-certificati-la-clausola-di-rimborso-anticipato.html) ed ai due Twin&Go su S&P/Mib (www.bluerating.com/etf-e-certificati/174-certificato-del-giorno/4951-certificati-proteggersi-sino-a-scadenza.html), illustriamo oggi le caratteristiche dei due Bonus Cap anch’essi con sottostante DJ Eurostoxx 50.

Il primo Bonus Cap ha scadenza nel Settembre 2011 e barriera al 50% sull’indice che replica. In sostanza, se il DJ Eurostoxx 50 non dimezza il proprio valore, l’investitore otterrà il rimborso del nominale più un bonus del 24% (il 9,6% su base annua).

Come sempre, se la barriera verrà infranta, il risparmiatore non otterrà bonus alcuno, partecipando direttamente ai rischi di perdita del sottostante.
Indipendentemenete dal fatto che la barriera venga infranta o meno, il risparmiatore al massimo può portarsi a casa il Cap (tetto massimo), pari al 124% come detto.

Il secondo Bonus Certificate, invece, ha scadenza nel Marzo del 2012 e stessa barriera del precedente strumento. Se l’indice sottostante non oltrepasserà la soglia del 50%, il possessore del prodotto otterrà un rendimento fisso del 30%, ovvero il 10% annuo.

In caso di ribasso del mercato, tale da infrangere la barriera, le eventualità possibili sono le medesime del primo Bonus Cap.

In definitiva, la differenza tra i due certificati consta nella differenza di rendimento annuo e nella scadenza.

Se è vero che la minor vita residua del primo strumento riduce la probabilità che si verifichi lo scenario negativo (barriera toccata), è altresì vero che il secondo strumento offre un rendimento superiore per una scadenza più lontana. All’investitore la decisione di scelta.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, da Unicredit 13 nuovi Memory Cash Collect Worst Of

Societe Generale, sei nuovi cash collect al debutto

Banca Generali, la spinta sui certificati

NEWSLETTER
Iscriviti
X