Etf – Sgam Leverage su S&P/Mib

A
A
A
di Fabio Coco 6 Aprile 2009 | 08:40
Questo Etf consente di assumere un’esposizione al ribasso o al rialzo sull’indice S&P/Mib. La ripresa del sottostante, con un livello di 16.800 circa al 2 aprile e di 16.900 al 3 aprile, potrebbe rilanciare questo fondo.

Sgam Etf Leverage S&p/Mib (FR0010446658) lanciato da Sgam Index SA l’11 febbraio 2008, consente all’investitore di esporsi al rialzo o al ribasso, fino ad un massimo del 200%, all’indice  S&P/Mib total return.

Questo implica che, in caso di trend negativo del sottostante, si può incorrere in una perdita di capitale pari a due volte il ribasso dell’indice. Per capire, un calo del 2% del sottostante, comporta un ribasso dell’Etf del 4%.

Ogni trimestre l’esposizione all’indice può essere variata secondo le anticipazioni di mercato dei gestori, in modo da ottenere la massima esposizione durante i periodi di rialzo e la minima durante i periodi di ribasso. Attualmente, dall’1 aprile 2009 i moltiplicatori di questo prodotto sono fissati a 2,00; la prossima revisione avverrà alla fine di giugno tuttavia, non si prevede che Sgam modifichi questo parametro, al fine di mantenere un punto di riferimento sempre fisso e noto per gli investitori.

Un moltiplicatore pari a 2, prevede una certa evoluzione al rialzo del sottostante e/o una lieve volatilità di tale indice per il trimestre successivo. Due è il livello intermedio, tra il minimo del moltiplicatore dell’1,50 ed il massimo, pari al 2,50.

Con questo Etf, con un solo prodotto il sottoscrittore acquisterà fino a due panieri di azioni componenti l’indice. La leva del 200%, e quindi l’acquisto del secondo paniere di azioni, è finanziata da Sgam Etf con il tasso Eonia al +0,50%. Questo meccanismo consente di replicare sino a due volte la performance dell’indice e di capitalizzare sino a due volte i dividendi.

Su mille euro investiti, al momento lo strumento ne rimborsa 238,1 (dati al 2 aprile), tuttavia mostrando un trend in crescita a partire da inizio marzo.

Nel 2008, questo Etf ha avuto un rendimento a 12 mesi negativo, pari al -80,65%. Lo yield to date è stato del -39,8%, mentre al 2 aprile è del -29,50%.

Le commissioni annue di questo prodotto sono pari allo 0,60% ed è negoziato in euro (non presenta rischi di valuta).

Questo strumento è consigliato da Sgam Etf in un’ottica di 5 anni, per investitori attivi e competenti, desiderosi di dinamicizzare il proprio portafoglio assumendo un maggior livello di rischio.

Nel caso teorico di ribasso dell’indice del 50% in una sola giornata di borsa, il valore patrimoniale netto dell’Etf può divenire nullo. Questo strumento non beneficia di alcuna garanzia o protezione: il titolare può, dunque, perdere l’intero ammontare del suo capitale, come visto per gli Etf X-Bear e Bear (articolo).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti