Etf – La classifica dei più scambiati nell'anno per contratti

A
A
A
di Fabio Coco 29 Aprile 2009 | 09:20
Si esaminano brevemente i dieci etf più scambiati in termine di contratti, nell’anno. Il podio è occupato ai primi due posti, dai prodotti di Sgam, mentre, al terzo posto, troviamo l’Etfs Crude Oil di Etfs Securities Ltd.

Qualche tempo fa abbiamo visto la classifica degli Etf più scambiati per controvalore nel mese di marzo 2009 (articolo). Vediamo oggi, invece, i 10 strumenti più scambiati in termini di contratti nell’arco dell’anno.

Ai primi due piazzamenti troviamo i due prodotti di Sgam sul medesimo sottostante, precisamente [s]Sgam[/s] Etf X-Bear S&P/Mib (articolo) e Sgam Etf Leveraged S&P/Mib (articolo). Per quanto concerne il primo Etf, su mille euro investiti, al 27 aprile il prodotto ne corrisponde 1.774,9; si pensi che al 9 marzo, ne rimborsava ben 4.294,7. Sgam Etf Leveraged S&P/Mib, emesso l’11 febbraio 2008, nel 2008 ha avuto un rendimento annuale negativo, pari al -76,92%. Rispetto ad aprile 2008, questo Etf ha subito un costante calo nelle proprie quotazioni: dai 40,854 euro di un anno fa, al 27 aprile l’Etf quota 11,578, tuttavia in ripresa dal 5 marzo 2009.

Al terzo posto merita il bronzo il petrolifero, con l’Etfs Crude Oil di Etf Securities. Al 27 aprile, lo strumento rimborsa 336,6 euro su mille investiti; inoltre, nel 2008 il prodotto ha avuto un rendimento a 12 mesi negativo, pari al -57,53%. Al 31 marzo, questo Etf vede in gestione, asset per 415,94 milioni di euro.

Al quarto e quinto posto, ed all’ottavo e nono, troviamo ben quattro prodotti emessi da Lyxor. Si tratta ordinatamente di Lyxor Etf S&P/Mib (in netta ripresa dalla quotazione di 14,454 del 9 marzo; il 27 aprile, infatti, l’Etf quota 21,502), di Lyxor Etf LevDax  (che a fine marzo gestisce 59,40 milioni di euro, in ripresa anch’esso dal 9 marzo), di Lyxor Etf Leveraged DJ Eurostoxx 50 (emesso il 13 giugno 2007, al 27 aprile rimborsa 356,2 euro su mille investiti), e di Lyxor Etf DJ Eurostoxx 50 (anch’esso in ripresa dal 9 marzo, al 27 aprile corrisponde 644,1 euro su mille investiti).

Sesto posto per [s]Deutsche Bank[/s], con il DB-X Trackers Dj Eurostoxx 50 Short Etf. Emesso il 18 luglio 2007, nel 2008 il rendimento annuale di questo strumento è stato decisamente positivo, pari al 58,94%. Su mille euro investiti, al 27 aprile, il prodotto ne corrisponde 1.406,5.

Settimo e decimo posto per [s]iShares[/s], secondo i dati di marzo di Borsa Italiana. Si tratta, rispettivamente, di iShares S&P500, che dai rendimenti positivi a 12 mesi del 2004, 2005 e 2006, è passata a rendimenti negativi crescenti nel 2007 e nel 2008, ovvero -6,65% e – 37,39%, e di iShares DJ Eurostoxx 50, che al 27 aprile rimborsa 654,6 euro su mille investiti un anno fa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, Cirdan Capital triplica i volumi su Borsa Italiana

Etp, GraniteSheres debutta in Italia con 15 innovativi prodotti

Mercati, Btp Futura: ecco come procede il collocamento

NEWSLETTER
Iscriviti
X