Etf – La classifica degli emittenti per asset gestiti

A
A
A
Avatar di Fabio Coco 6 Maggio 2009 | 12:30
633,55 miliardi di dollari sono stati gli asset under management degli Etf, a livello globale, in questo primo trimestre 2009. 1.635 Etf e 276 Etp, per un totale di 1.911 prodotti. Ecco la classifica delle prime 30 società emittenti in termini di AUM, al termine dei primi tre mesi dell’anno corrente.

Alla fine del primo trimestre 2009, ci sono stati, a livello globale, 1.635 Etf con 2.857 quotazioni ed asset per 633,55 miliardi di dollari, per un totale di 87 emittenti su 43 mercati internazionali. I nuovi Etf lanciati in questo primo trimestre, sono stati 66, come riporta l’ultima ricerca di Barclays Global Investors. Gli Etp (exchange traded products), invece, sono stati 276, con 534 quotazioni. In totale, 1.911 sono stati i prodotti in questi primi tre mesi del 2009, per un totale di 3.391 listings.

La crescita delle negoziazioni degli Etf può esser spiegata, per gran parte, con la forte crescita della domanda per questi prodotti, da parte del pubblico investitore. La proliferazione di queste nuove offerte le rende ancor più competitive in termini decisionali.

Di seguito, si riporta la classifica delle prima 30 società emittenti in termini di AUM (asset under management), dopo questi primi tre mesi d’anno.

Al primo posto in termini di risparmio gestito troviamo [s]iShares[/s], con 296,8 miliardi di dollari di AUM, per un totale di 369 Etf sparsi per il globo ed un peso del 46,8% tra gli emittenti internazionali.

Argento, invece, per State Street Global Advisors, che può contare su 102 Etf, per un risparmio gestito pari a 103,55 miliardi di dollari. In programma, 29 nuovi Etf per SSgA.

Sul gradino basso del podio, siede Vanguard, che può poggiarsi sopra i 44,15 miliardi di dollari di asset under management, per un totale di 38 Etf sui mercati internazionali.

Quarto e quinto posto, rispettivamente, per [s]Lyxor[/s] Asset Management e db x-trackers. Nel primo trimestre 2009, Lyxor ha gestito 29,93 miliardi di dollari con 115 Etf negoziati, mentre l’emittente facente parte del gruppo Deutsche Bank, ha gestito risparmi per 24,61 miliardi, con 104 suoi strumenti in circolazione.

A punti anche [s]Powershares[/s], sesto posto per l’emittente che conta su ben 143 prodotti finanziari, per una raccolta complessiva di 21,53 miliardi di dollari. 36 gli Etf programmati.

Nomura AM si classifica all’ottavo posto, con 13,24 miliardi di risparmio in gestione, mentre Bank of New York è decima, grazie al suo unico Etf, che ha raccolto  5,32 miliardi.

Al quindicesimo posto, in questa speciale classifica, [s]EasyETF[/s], con 58 prodotti negoziati per un AUM di 4,15 miliardi di dollari. Commerzbank è ventesima (50 Etf, AUM 2,39 miliardi),  ETFlab ventiduesima (22 Etf, AUM 1,95 mliardi) e Casam è venticinquesima (35 Etf, AUM 1,76 miliardi di dollari). Chiude la classifica dei primi trenta emittenti selezionati in termini di asset under management alla fine del primo trimestre 2009, BetaPro Management, con un 33 Etf negoziati sulle borse internazionali e 1,30 miliardi di dollari ingestione.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Gli Etf superano i fondi

Etf – Cresce l'industria asiatica

Etf – Industria da record nel terzo trimestre

NEWSLETTER
Iscriviti
X