Certificati – Rendimento Easy da ottenere

A
A
A
di Fabio Coco 18 Giugno 2009 | 07:40
Gli Easy Express di Sal. Oppenheim presentano una durata di un solo anno, con la possibilità di ottenere un rendimento interessante se l’indice di riferimento, a scadenza, quoterà un livello almeno pari a quello iniziale.

L’Easy Express su DJ Eurostoxx 50 (DE000SAL5EG1), emesso nella quantità di 100mila strumenti il 13 gennaio 2009 da Sal. Oppenheim, presenta una scadenza tra un solo anno, precisamente il 25 giugno 2010.

Il funzionamento di questo strumento è semplice. Alla maturity, se il livello dell’indice DJ Eurostoxx 50 sarà pari o superiore alla soglia di protezione fissata a 1.740,61 punti, su un investimento iniziale di 100 euro per prodotto, l’investitore riceverà l’importo express pari a 117 euro.

Qualora, invece, il livello del sottostante sarà inferiore alla soglia di protezione, il sottoscrittore parteciperà direttamente alla performance dell’indice di riferimento. Rispetto al livello iniziale del sottostante di 2.486,59 punti, attualmente l’indice DJ Eurostoxsx 50 quota a 2.393,55 punti  (al 17 giugno 2009, ore 15.15). Il grafico rappresenta l’andamento a tre mesi di questo strumento negoziato sul Sedex:

Rispetto agli Express Certificates, gli Easy Express si differenziano per la breve scadenza (circa un anno) e per il livello decisivo per ricevere l’importo express. Infatti, per gli Easy Express è determinante solo il livello di protezione per la liquidazione del certificato: se il sottostante alla data di valutazione quota almeno pari a tale livello, l’investitore riceve il valore nominale più la cedola, se invece quota sotto, il valore del certificato segue l’andamento del sottostante. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, Spectrum Markets lancia gli Stop Order personalizzabili

ITForum Online Week, Cassiani (Vontobel): “Dai Turbo ai Cash Collect ecco la nostra didattica sui certificati”

ITForum, Mannocchi (SG): “Certificati ed Etc per sfruttare i trend più attuali”

NEWSLETTER
Iscriviti
X