Certificati – Prossimi passi per Aletti: blue chip italiane ed europee

A
A
A

Due Step Certificates in sottoscrizione per Banca Aletti: uno con sottostante l’indice FTSE Mib, l’altro l’indice DJ Eurostoxx 50. Se il primo è caratterizzato da cinque date di rimborso anticipato con cedola semestrale cumulata del 3,25%, il secondo strumento presenta due sole date di valutazione, annuali, con cedola cumulata del 9%.

Avatar di Fabio Coco23 giugno 2009 | 07:40

In sottoscrizione dal 17 giugno al 15 luglio, l’Aletti Step su FTSE Mib (IT0004506884), strumento che verrà emesso il 17 luglio 2009, con scadenza tre anni dopo. Il prodotto presenta 5 possibilità di rimborso anticipato, qualora in una delle date di valutazione (18 gennaio 2010, 19 luglio 2010, 17 gennaio 2011, 18 luglio 2011, 17 gennaio 2012) il valore dell’indice FTSE Mib sia superiore a quello iniziale di riferimento. Nel caso ciò avvenisse, l’investitore riceverebbe, oltre al rimborso del capitale iniziale, una cedola del 3,25% cumulata ogni sei mesi (quindi 6,50% nella seconda data di osservazione, il 9,75% nella terza, sino al 16,25% nella quinta data di rilevazione).

Se in nessuna delle date intermedie prestabilite, durante la vita del certificato, il sottostante ha realizzato una performance positiva rispetto al suo valore iniziale, il certificato Step giunge alla sua scadenza naturale e all’investitore si possono configurare tre scenari.

Nel caso in cui, a scadenza, il valore dell’indice sia superiore a quello di strike (indicativamente pari a 20.395 punti), il certificato rimborserà l’investimento iniziale più una cedola del 19,50%.

Nel caso in cui, invece, il sottostante abbia registrato a scadenza un valore inferiore o uguale a quello iniziale, ma superiore al livello di protezione (80%, indicativamente 16.316 punti), l’investitore ottiene la restituzione del valore nominale investito. Per perdite maggiori del sottostante, l’investitore riceverà il valore nominale di quanto inizialmente conferito, depauperato dalla performance negativa del sottostante, tuttavia non inferiore all’importo di rimborso minimo garantito a scadenza, pari al 20% (il floor).

In sottoscrizione inoltre, ma dal 29 maggio al 15 luglio, l’Aletti Step su DJ Eurostoxx 50 (IT0004498199), strumento che verrà emesso il 17 luglio 2009, con scadenza anch’esso tre anni dopo. Il prodotto presenta, però, 2 possibilità di rimborso anticipato, qualora in una delle date di valutazione (19 luglio 2010 e 18 luglio 2011) il valore dell’indice DJES50 sia superiore a quello iniziale di riferimento. Nel caso ciò avvenisse, l’investitore riceverebbe, oltre al rimborso del capitale iniziale, una cedola del 9% cumulata ogni anno (quindi il 18% nella seconda data di valutazione).

Se si giunge alla scadenza naturale del contratto, se il valore dell’indice è superiore a quello di strike (indicativamente pari a 2.452 punti), il certificato rimborserà l’investimento iniziale più una cedola del 27%.

Nel caso in cui, invece, il sottostante abbia registrato a scadenza un valore inferiore o uguale a quello iniziale, ma superiore al livello di protezione (90%, indicativamente 2.206,80 punti), l’investitore ottiene la restituzione del valore nominale investito. L’importo di rimborso minimo garantito a scadenza è pari al 10%.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Truffa diamanti, “margini fino al 18% per la banche”

Banca Aletti, Varaldo nuovo a.d.

Anima Sgr-Banca Aletti, closing per le attività assicurative

Banco Bpm, per i clienti private arriva il gestore di Aletti

E’ in edicola PRIVATE di aprile

Banca Aletti: rinconfermato Zancanaro, Ambrosoli presidente

Banca Aletti, utile a 19,9 milioni

Private banking, Fideuram ISPB pigliatutto

Banca Aletti è uscita da Unicasim

Banca Aletti, l’utile netto vola a +11%

Il leone di Banca Generali si mangia un super banker di Banca Aletti

Certificati – Scommessa Enel per Banca Aletti

Certificati – Aletti, Borsa Protetta su 4 azioni

Certificati – Aletti Step su blue chip europee

Certificati – Planar su DJ Eurostoxx Select Dividend 30

Certificati – Aletti Step su FTSE MIB

Certificati – Aletti Bonus su blue chip italiane

Certificati – Borsa Protetta su Fiat

Certificati – Aletti Up&Up su blue chip europee

Certificati – Aletti Step su DJ Eurostoxx50

Lehman Brothers, la richiesta delle banche italiane

Banche – Aletti chiude in utile per 114,6 milioni

Certificati – Aletti Step con cedola del 9,5%

Certificati – Borsa Protetta su indici per Aletti

Certificati – Il rapporto Planar

Certificati – I più scambiati a maggio per controvalore

Certificati – Tre Bonus per Aletti

Certificati – Un passo dentro il Sedex per Aletti

Certificati – Nuove Leve Turbo e Short per Aletti

Certificati – Sempre più in alto con Aletti

Certificati – Approfondimento sui benchmark di Aletti

Certificati – Quattro nuovi benchmark in negoziazione

Certificati – Tre diverse tipologie sull'agroindustriale

Ti può anche interessare

Nuovo certificate nella famiglia TCM di Leonteq

Leonteq lancia TCM (Triparty Collateral Management), una forma di emissione collateralizzata per cui ...

Etf a zero commissioni, Vanguard lancia la sfida

Il gigante del risparmio gestito, con oltre 5mila miliardi di asset investiti, ha lanciato in offert ...

Certificati Bonus Cap a misura di consulente

Il nuovo appuntamento con i webinar per i professionisti della finanza ...