Bonus Cap su Enel: Potenziale rialzista del +11%

A
A
A
di Redazione 24 Giugno 2009 | 12:30
L’ondata di vendite che ha investito Enel in corrispondenza dell’avvio dell’aumento di capitale della società ha riportato le quotazioni a testare il supporto posizionato in area 3,50.

L’ondata di vendite che ha investito Enel in corrispondenza dell’avvio dell’aumento di capitale della società ha riportato le quotazioni a testare il supporto posizionato in area 3,50, un  valore corrispondente con i minimi di fine aprile. Gli attuali valori rappresentano un interessante punto di ingresso per sfruttare il possibile recupero del titolo. Chi credesse nelle potenzialità di Enel può valutare il Bonus Certificate con codice Isin NL0006299737 attualmente scambiato sul mercato Sedex di Borsa Italiana in area 99 euro. Il certificato, infatti, rimborserà a scadenza 110 euro, garantendo quindi un guadagno potenziale di circa 11 punti percentuali e mezzo se entro i prossimi 8 mesi (la scadenza  del certificato è posta al 12 febbraio 2010) Enel non scenderà mai a toccare il livello Barriera posizionato a quota 2,4858 euro.
 
In altre parole il Bonus (110 euro, pari a 4,5573 euro di Enel, livello a cui è fissato anche il Cap del certificato) verrebbe meno solamente se il titolo dovesse perdere dalle attuali quotazioni circa 40 punti percentuali.

L’articolo è tratto da Market Scoop, la newsletter bisettimanale dedicata ai consulenti finanziari.
Se vuoi ricevere gratis Market Scoop per e-mail clicca qui o vai su www.prodottidiborsa.com

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati: da Bnp Paribas nuovi Bonus cap su azioni e indici

Bnp Paribas SA, Bartolomei: “Ecco la mia visione di sostenibilità”

Certificati, da Bnp Paribas una nuova serie di Memory Cash Collect

NEWSLETTER
Iscriviti
X