Certificati – I più scambiati a maggio per controvalore

A
A
A

A maggio, Société Générale e MPS hanno dominato la classifica dei cinque CW più scambiati per controvalore, rispettivamente Plain Vanilla per l’emittente francese ed esotici per la banca senese. Nei certificati a leva dominano i MINI di ABN Amro, mentre tra gli investment certificates diversi sono i provider a contendersi le prime posizioni.

di Fabio Coco1 luglio 2009 | 13:45

Anche a maggio Société Générale si conferma emittente leader nel mondo dei covered warrant. Tra i primi 5 CW Plain Vanilla scambiati, compaiono solo strumenti della banca francese con sottostanti il vecchio S&P/Mib (dal primo giugno FTSE Mib) Eni e Fiat. Il controvalore totale negoziato da questi 5 prodotti, è stato pari a 182,43 milioni di euro.

Anche l’Euribor Cap a 3 mesi di Banca Montepaschi di Siena si conferma tra gli strumenti più scambiati, ma tra i cosiddetti CW strutturati/esotici. 1,1 i milioni di euro scambiati in termini di controvalore. Nei primi cinque posti di questa classifica, troviamo solo i CW di [s]MPS[/s], così come a marzo.  

Tra i certificati a leva, dominano, invece, i MINI Futures di [s]ABN Amro[/s]-Rbs, con sottostanti S&P/Mib, Fiat, Dax e Banco Popolare. I due certificates sull’indice di [s]Borsa Italiana[/s] hanno visto 4,80 milioni di euro di controvalore scambiato, mentre gli altri tre strumenti sommati, hanno registrato 4,29 milioni.

Più variegato il segmento dei certificati d’investimento. Al primo posto l’equity protection di HVB su Eni, che ha visto ben 82,06 milioni di controvalore negoziato. In seconda posizione segue il borsa protetta sempre su Eni di [s]Banca Aletti[/s] con 37,58 milioni di turnover; chiude il podio il certificato benchmark di [s]Unicredit[/s] su S&P/Mib, con 15,63 milioni di CTVL. La classifica è completata da altri due strumenti sull’indice italiano: si tratta dell’equity protection di Banca IMI (6,63 milioni di controvalore scambiato) e del bonus certificate di Aletti (4,76 milioni di turnover negoziato).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Assiteca Sim e Abn Amro Life, stretta di mano nelle polizze

Classifiche Bluerating: Abn Amro in testa tra i diversificati aggressivi

ABN Amro applica la blockchain al settore della logistica

Abn Amro: secondo trimestre in calo

ABN Amro usa WhatsApp per i pagamenti digitali

Abn Amro fa il suo ritorno sul listino

Abn Amro ritorna in borsa dal 20 novembre

Abn Amro torna in Borsa, ipo entro l’anno

Abn Amro, utile da record. E si guarda all’ipo

Australia, 13 comuni battono Abn Amro e S&P

Etf – Un’occasione d’oro

Fazio si difende: “ho agito nel rispetto delle regole”

Certificati – 22 nuovi MINI per RBS

Etf – Il Sud-Est europeo

Certificati – 29 MINI Future per ABN Amro

Etf – Dieci metalli in salita

Certificati – Express sull'indice di blue chip europeo

Certificati – Express su un paniere italiano

Certificati – MINI Future su indici ed azioni

Banche – Abn Amro, perdita netta per 2,65 miliardi

Certificati – MINI Future Long sull'indice FTSE Mib

Certificati – I più scambiati a giugno

Etf – Africa contro Asia

Certificati – 21 MINI Futures su azioni e indici per ABN Amro

Fondi comuni – RBS, pronto il fondo sul Trader Vic Index

Il Trader Vic Index: inflazione US, dollaro debole e rialzo delle commodities

Certificati – Benchmark sull'oro, +9,6% lo year to date

Certificati – Quattro medaglie per ABN Amro

Banche – Temasek perde sul titolo di Barclays

Certificati – I vincitori degli Italian Certificate Awards 2009

Pil Ocse, mai così in basso dal 1960

Etf – Il paniere di Jim Rogers sulle commodities

Certificati – Nuovi MINI in negoziazione sul SeDex

Ti può anche interessare

46 corridor per SocGen

Indici, tassi e azioni, la proposta della società francese sul Sedex ...

Gli Etf sono un’arma di distruzione di massa?

Secondo uno studio riportato da zerohedge.com c'è il rischio di un'ondata di vendite sui prodotti d ...

iShares, ecco l’Etf a misura di Pir

L’iShares FTSE Italia Mid-Small Cap UCITS ETF (IPIR) replica l'indice FTSE Italia PIR Mid Small Ca ...