Mercati in attesa di un segnale per ripartire

A
A
A
di Redazione 2 Luglio 2009 | 12:30
I listini stanno cercando di costruire una base da dove riavviare il rally che li ha sospinti dal 9 marzo scorso.

Cosa è successo…Borse ancora in convalescenza dopo la discesa di metà giugno. I listini stanno cercando di costruire una base da dove riavviare il rally che li ha sospinti dal 9 marzo scorso. Le basi su cui costruire questa ripartenza sono ancora una volta i dati macroeconomici positivi che, sebbene intervallati da rilevazioni meno convincenti, sembrano essere maggiormente apprezzati dal mercato. Un esempio sono i dati sulla fiducia dei consumatori, usciti oltre le attese per il mese di giugno sper il Vecchio continente e le buone notizie provenienti dalla Cina.

I prossimi eventi…Occhi puntati sulla Banca centrale europea che giovedì deciderà sui tassi di interesse in Eurolandia. Le attese vedono una conferma all’1% e molto più importante sarà la conferenza seguente in cui Trichet delineerà il panorama delle mosse future. Se il numero uno dell’Istituto centrale si farà prendere da eccessiva prudenza il mercato potrebbe punire l’azionario, viceversa se verrà confermato, come appare probabile, il percorso di easing quantitativo.

Cosa bisogna fare…I mercati appaiono in fase di riflessione, in attesa di nuovi stimoli per ripartire al rialzo. La fase di riflessione favorisce certificati della tipologia Bonus, capaci di garantire un buon grado di protezione del capitale e rendimenti interessanti a scadenza. Per chi volesse proteggere il capitale da eventuali arretramenti sono disponibili gli Equity Protection.

L’articolo è tratto da Market Scoop, la newsletter bisettimanale dedicata ai consulenti finanziari.
Se vuoi ricevere gratis Market Scoop per e-mail clicca qui o vai su www.prodottidiborsa.com

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, da Bnp Paribas AM un comparto sulle società impegnate nel ripristino e nella conservazione degli ecosistemi

Top 10 Bluerating: Bnp Paribas domina il capitale protetto

Certificati, da Bnp Paribas 14 nuovi Double Maxi Cash Collect

NEWSLETTER
Iscriviti
X