Certificati – Outperformance Cap sulle blue chip europee

A
A
A
Avatar di Fabio Coco 13 Luglio 2009 | 11:30
Da pochi giorni in negoziazione il nuovo Outperformance con Cap di Sal. Oppenheim, con sottostante l’indice DJ Eurostoxx 50. Se tra due anni il livello del sottostante sarà superiore al valore di strike, lo strumento rimborserà sino ad un massimo del 155% del valore nominale inizialmente investito.

In quotazione sul Sedex dal 3 luglio, il nuovo Outperformance con Cap sull’indice DJ Eurostoxx 50 emesso da Sal. Oppenheim (DE000SAL5F37). Emesso nella quantità di 70mila strumenti, a scadenza, il 29 luglio 2011, questo certificato d’investimento, nel caso di performance positive da parte dell’indici di blue chip europee, rimborsa il valore nominale dell’investimento iniziale (i 100 euro), più un importo pari al rialzo del sottostante rispetto al valore di strike, posto a 2.359,28 punti, con un importo massimo di liquidazione pari a 155 euro per strumento (partecipazione Up pari ad 1).

Se, invece, il livello del sottostante a scadenza, si troverà pari od al di sotto del livello dello strike, ma senza che abbia mai raggiunto o violato al ribasso la barriera pari a 1.533,53 punti durante la vita del certificato, l’investitore vedrà protetto il proprio capitale nominale investito. Qualora l’indice DJ Eurostoxx 50 non solo quoti alla maturity al di sotto del valore di riferimento iniziale, ma abbia anche raggiunto la barriera anche solo una volta, l’investitore parteciperà direttamente alla performance del sottostante, come se possedesse uno strumento benchmark.

Il grafico mostra l’andamento ad una settimana da parte dell’Outperformance con Cap sull’indice DJ Eurostoxx 50:


                           (grafico sito Sal. Oppenheim)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

ITForum, Mannocchi (SG): “Certificati ed Etc per sfruttare i trend più attuali”

Certificati: due Leva Fissa di SG sul Ftse Mib diventano Open End

Mercati, oro: i prezzi tornano a brillare. I certificati di Vontobel

NEWSLETTER
Iscriviti
X