Etf – La ripresa dei Paesi in via di sviluppo

A
A
A
Avatar di Fabio Coco 22 Luglio 2009 | 07:40
Anche i Paesi in via di sviluppo stanno recuperando dai ribassi di marzo, mostrando il classico andamento a V da inizio anno. Year to date, il PowerShares FTSE RAFI Developed 1000 Fund al 16 luglio ha guadagnato l’11,25%.

Il PowerShares FTSE RAFI Developed 1000 Fund (IE00B23D8W74), collocato il 10 dicembre 2007, il 16 luglio ha quotato a 6,682 euro, in rialzo dello 0,51% sulle quotazioni di mercoledì 15, in cui il fondo è stato scambiato a quota 6,648. L’etf replica l’andamento del sottostante FTSE RAFI Developed 100, indice che investe sulla performance dei titoli azionari dei principali Paesi in via di sviluppo (USA inclusi), selezionati in base ai seguenti quattro indicatori fondamentali delle dimensioni delle società: patrimonio netto, ricavi, vendite e dividendi. Gli 898 titoli azionari ricompresi nel sottostante, sono quelli con i fondamentali più solidi, ponderati in base al punteggio calcolato su tali valori. Il portafoglio ponderato in base ai fondamentali viene ribilanciato e ricostituito su base annuale.

Al 20 luglio, i pesi dei settori compresi nell’indice di riferimento sono così suddivisi: Large-Cap Growth 23,11%, Large-Cap Value 51,27%, Mid-Cap Growth 7,89%, Mid-Cap Value 11,49%, Small-Cap Growth 1,09%, Small-Cap Value 4,10%, Altro 1,06%.

Le società più importanti comprese nel sottostante, sono: Bank of America Corp. 2,71%, ING Groep N.V. 1,58%, Barclays PLC 1,42%, HSBC Holdings PLC 1,25%, Citigroup Inc. 1,15%, General Electric Co. 1,06%, Ford Motor Co. 1,03%, BP PLC 0,99%, Exxon Mobil Corp. 0,96% e JPMorgan Chase & Co. 0,93%.

A fine aprile, l’etf ha avuto asset in gestione per 2,56 milioni di euro. Su mille euro investiti un anno fa, lo strumento al 16 luglio ne corrisponde 887,8, contro i minimi di marzo raggiunti il giorno 9, in cui il prodotto rimborsava 638,9 euro.

Con un TER annuo pari a 50 punti base, nel 2008 il PowerShares FTSE RAFI Developed 1000 Fund ha registrato una performance a 12 mesi negativa, pari a -41,19%. Da inizio anno, però, year to date, l’etf ha guadagnato sino al 16 luglio, l’11,25%. In settimana Invesco PowerShares ha annunciato la distribuzione dei prossimi dividendi. Per questo etf, in data 31 luglio, verranno pagati 0,087 euro per prodotto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, la rivincita del Dow Jones a Wall St. Tutti gli Etf a Piazza Affari

Mercati, commodity in pieno rally. Gli Etf a Milano

Mercati, Giappone ancora alle prese con la deflazione. I target e gli Etf sul Nikkei

NEWSLETTER
Iscriviti
X