FtseMIB, potenziale del 6,4% in pochi mesi

A
A
A
di Redazione 27 Luglio 2009 | 12:30
Il certificato è adatto a investitori con profilo di rischio moderato che, se da un lato si aspettano un andamento al rialzo da parte del sottostante, dall’altra non vogliono rinunciare a una più che discreta protezione del capitale investito.

Anche il Bonus Cap sull’indice FTSE MIB, avente codice Isin NL0006299661 rappresenta una buona opportunità di investimento nel breve termine, visto che la scadenza è fissata al 12 febbraio 2010. E’ adatto a investitori con profilo di rischio moderato che, se da un lato si aspettano un andamento al rialzo da parte del sottostante, dall’altra non vogliono rinunciare a una più che discreta protezione del capitale investito. Alla scadenza, il Bonus Cap sul FTSE MIB restituirà un rimborso minimo di 110 euro se il sottostante non scenderà mai, nel corso della vita del certificato a toccare la Barriera a quota 12317,58 punti.

Considerando i livelli attuali dell’indice (18300), la discesa dovrebbe essere di circa 35 punti percentuali, un buon margine di sicurezza dunque. Rispetto alla quotazione in area 103,35 euro sul mercato Sedex di Borsa Italiana, il Bonus restituisce una performance del 6,4%.

L’articolo è tratto da Market Scoop, la newsletter bisettimanale dedicata ai consulenti finanziari.
Se vuoi ricevere gratis Market Scoop per e-mail clicca qui o vai su www.prodottidiborsa.com

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X