Certificati – In recupero sui CW

A
A
A
di Fabio Coco 7 Settembre 2009 | 09:25
La ripartizione degli scambi nell’ultima settimana ha visto il dominio dei Covered Warrant scendere, con le diverse categorie dei certificates in rialzo.

Nell’ultima settimana (dal 31 agosto al 4 settembre), la media degli scambi giornalieri sul Sedex è stata pari a 44.568.300 euro. La ripartizione degli scambi è stata nettamente a favore dei Covered Warrant, che hanno ricoperto un peso del 64,45% (con un rapporto Call/Put che diminuisce rispetto alla precedente settimana, vedendo le opzioni di vendita in rialzo sulle Call), seppur i certificati stanno minacciando la leadership dei CW. Infatti, gli equity protection continuano a riscontrare il gradimento degli investitori (19,57%), con percentuali in rialzo rispetto alla settimana prima anche di tutti gli altri strumenti: quelli a leva occupano un peso del 5,22%, i bonus del 4,46%, seguono i benchmark con il 2,25% e via via tutti gli altri.

I sottostanti più scambiati restano indici ed azioni italiane (rispettivamente, con pesi del 55,52% e del 27,85%), con l’ultimo gradino del podio occupato dagli indici internazionali (7,88%). Queste tre categorie di sottostante, nell’ultima settimana, hanno registrato un gradimento maggiore da parte degli investitori rispetto alla settimana precedente, a scapito delle alte tipologie. Difatti, scendono i pesi degli scambi di azioni europee (che si portano al 5,59%), delle materie prime (1,77%), dei cambi (0,78%) e dei tassi d’interesse (0,58%).


                                                     (fonte: UniCredit Group)


Ulteriori approndimenti sulle novità e le statistiche del SeDex
nella sezione Analisi realizzata in collaborazione con
:

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, da Vontobel otto Leva Fissa sugli indici di volatilità

Certificati, da Intesa SanPaolo 15 nuovi Premium Cash Collect

Certificati, da Societe Generale sei nuovi Cash Collect

NEWSLETTER
Iscriviti
X