Certificati – Turnover record sul Sedex

A
A
A
di Fabio Coco 5 Ottobre 2009 | 10:20
Ottobre ha portato fortuna ai contratti scambiati sul segmento di Borsa Italiana. Nei primi due giorni del mese, infatti, si è registrato un turnover attorno ai 60 milioni di euro, livelli che non si vedevano da inizio 2008.

Nell’ultima settimana (dal 28 settembre al 2 ottobre), la media degli scambi giornalieri sul Sedex è stata pari a 49.894.500, in crescita del 4,45% rispetto a 14 giorni prima. In particolare, l’incremento dei volumi si è concentrato soprattutto nelle giornate di venerdì e giovedì scorso, con un turnover registrato attorno ai 60 milioni di euro, volumi che non si registravano da gennaio 2008.

La ripartizione degli scambi resta nettamente a favore dei Covered Warrant, che, però, continuano a vedere il proprio peso ridursi, a favore dei certificates: da un peso del 54,77%, infatti, sono passati al 53,01%. Anche gli equity protection hanno perso terreno settimana scorsa, dopo il grande balzo di 14 giorni addietro. Dal 31,26% sono scesi, quindi, al 28,74%. Gli strumenti a leva e gli otuperformance hanno, in sostanza, registrato un aumento delle preferenze degli investitori, con pesi, rispettivamente, che sono passati dal 3,34% all’8,45% e dall’1,92% al 2,23%.

La ripartizione degli scambi sul Sedex in termini di sottostanti, invece, si è concentrata per un peso del 40,36% sugli indici italiani, dato in calo rispetto al 43,77%  di 14 giorni fa. Anche le azioni italiane, sono calate, ma in maniera lieve; dal 40,08% si sono attestate al 39,02%. Dopo i cali precedenti, tornano a crescere le azioni europee, che sono cresciute dal 6,96% al 7,34%, mentre gli indici internazionali restano stabili, attestandosi al 6,71%.


                                    (dati: UniCredit Group)

Ulteriori approndimenti sulle novità e le statistiche del SeDex
nella sezione Analisi realizzata in collaborazione con
:

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, da Societe Generale un long e uno short sul Vix Future

Certificati: Spectrum Markets si allea con List

Certificati, da Societe Generale i primi prodotti sull’indice MIB ESG

NEWSLETTER
Iscriviti
X