Etf – L’offerta obbligazionaria di iShares

A
A
A
di Redazione 9 Ottobre 2009 | 06:45
Con 17 etf obbligazionari sul mercato italiano, la società emittente propone diverse possibilità strategiche d’investimento: da strumenti a reddito fisso corporate a quelli governativi, da fondi legati al credito a quelli indicizzati all’inflazione.

La vasta gamma di prodotti a reddito fisso di iShares, spazia dagli etf obbligazionari governativi a quelli corporate, dagli etf bond legati al credito a quelli indicizzati all’inflazione. Gli investitori possono avvalersi dell’utilizzo di questi prodotti nell’universo di ampie strategie d’investimento, dalla tradizionale diversificazione di portafoglio tramite gli etf obbligazionari, alla duration management, dalla protezione dall’inflazione, all’ottimizzazione  dei rendimenti di portafoglio corretti per il rischio, al completamento del portafoglio complessivo.

Negli ultimi 4 anni, gli Etf relativi a questa asset class hanno registrato attivi gestiti che sono cresciuti dagli iniziali 3,5 miliardi di euro, sino ad arrivare a 32 miliardi. L’utilizzo costantemente in crescita degli etf obbligazionari nelle scelte di asset allocation degli investitori, si spiegano con la bassa volatilità di tali etf rispetto a quelli azionari e con la bassa o addirittura correlazione negativa con le azioni. Inoltre, la generazione di consistenti e stabili flussi di cassa rappresenta solo un beneficio per le strategie degli investitori focalizzate sul reddito fisso. Nel tempo, difatti, le corresponsioni di dividendi dei bond sono risultati sostanzialmente stabili: per esempio, secondo l’Aggregate Bond Index, i coupon hanno oscillato tra il 5,59% ed il 4,39% su un periodo di 8 anni, mentre l’indice sui corporate bond si va dal 5,54% al 4,76%.

Con 17 etf obbligazionari quotati su Borsa Italiana, iShares fornisce agli investitori una fra le più ampie gamma di prodotti sui bond, con un’offerta che copre geograficamente esposizioni che spaziano dai mercati europei a quello statunitense. Gli etf sui bond governativi di iShares permettono di esporsi all’intero mercato di tali obbligazioni (USA, Germania, Eurozona,), con diversi intervalli di scadenze.

Gli etf di iShares indicizzati all’inflazione, invece, consentono di diversificare il proprio portafoglio con strumenti che coprono dai rischi inflazionistici delle diverse valute. Caratterizzati da elevati livelli di liquidità e trasparenza, questi etf sono un valido strumento di copertura dal rischio dell’indice dei prezzi al consumo. I corporate bond consentono di investire su un basket definito di bond investment grade. Questi etf catturano la performance delle obbligazioni societarie e permettono agli investitori di implementare le proprie view riguardanti il mercato del credito.

Infine covered bond (sia sul mercato europeo che su quello tedesco) e mercato monetario sono a completamento di una gamma di strumenti utili per la costruzione del portafoglio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X