Certificati – Deutsche Bank punta sugli emergenti

A
A
A
di Fabio Coco 27 Novembre 2009 | 08:40
Il nuovo Strategy Certificate su un basket di mercati emergenti, vede all’interno del paniere, la presenza di tre indici: l’Hang Seng China Enterprises, l’iShares MSCI Brazil ed il Kospi 200.

In sottoscrizione sino al 10 dicembre al prezzo di emissione di 100 euro per strumento, il nuovo Strategy Certificate su un basket di mercati emergenti di db X-Markets (DE000DB1Q2X5). Si tratta di un paniere composto da tre indici, che rivestono tutti il medesimo peso all’interno del basket. I tre benchmark di riferimento, quindi, sono i seguenti: Hang Seng China Enterprises (borsa di Hong Kong), iShares MSCI Brazil (Borsa di New York), Kospi 200 (Borsa koreana).

Il certificato è caratterizzato da un Cap del 200% e da un livello barriera del 62%, entrambi riferiti al valore iniziale di ciascuna componente del paniere. In particolare, farà testo quella componente del paniere che avrà conosciuto, tra tutte e tre, il più basso fattore performance alla data di valutazione.

A scadenza, quindi, il 14 dicembre 2012, se il livello finale sarà stato uguale o superiore a quello di partenza, l’investitore vedrà riconoscersi la performance positiva registrata, con tetto massimo di rimborso il Cap del 200%. Qualora, invece, il valore finale sarà stato inferiore a quello di riferimento iniziale, ma uguale o superiore al livello barriera del 62%, allora il capitale inizialmente corrisposto sarà interamente protetto. Infine, per perdite del peggior sottostante inferiori anche alla barriera, l’investitore parteciperà direttamente a tale diminuzione di valore.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, Spectrum Markets: partership con Sia sulla connettività

Certificati, da Intesa SanPaolo 24 nuovi Bonus Cap Barriera Continua End Of Day

Certificati, come muoversi in vista delle trimestrali Usa

NEWSLETTER
Iscriviti
X