Boom di Lyxor nel settore etf

A
A
A
di Redazione 21 Dicembre 2009 | 13:45
Nel 2009 la società del gruppo Societe Generale ha superato i 30 miliardi in gestione nel segmento dei fondi a basso costo.

Lyxor Asset Management (gruppo Société Générale), in Europa, ha superato i 30 miliardi in gestione nel settore degli ETF. Infatti  a fine novembre 2009 il patrimonio globale degli ETF di Lyxor ammonta a 31,08 miliardi e ha registrato un incremento di quasi il +31% rispetto all’anno precedente. Significativa anche la raccolta mensile che, a novembre, si è attestata +772 milioni.
 
In Italia Lyxor ha confermato la propria leadership con un patrimonio, a fine novembre, che ha superato la soglia dei 6 miliardi: Lyxor risulta pertanto il 1° emittente di ETF con una quota di mercato del 68% per contratti scambiati, del 61% per controvalore negoziato e del 48% per patrimonio, secondo i dati di Borsa Italiana aggiornati al 30/11/2009.
 
Lyxor è presente sul mercato europeo degli ETF dal gennaio del 2001 grazie alla quotazione su NYSE Euronext del Lyxor ETF CAC 40 seguito, a marzo dello stesso anno, dal Lyxor ETF DJ Euro Stoxx 50 che, ad oggi, risulta essere il piu’ grande ETF europeo con oltre € 5 miliardi** di patrimonio. Lyxor è stato inoltre il primo emittente a quotare un ETF su Borsa Italiana nel settembre del 2002. A livello globale, gli ETF di Lyxor sono quotati su 9 piazze finanziarie europee e asiatiche.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Etf, Engie investe 150 mln per favorire la transazione energetica

Etf: al via il primo prodotto sul Bitcoin negli Usa

Etf, raccolta resiliente nonostante l’aumento della volatilità

NEWSLETTER
Iscriviti
X