Inizia il 2010 anche per il Sedex

A
A
A
di Francesco D'Arco 25 Gennaio 2010 | 09:30
Tornano a salire gli scambi di certificates e covered warrant, che dominano il mercato

Finalmente tornano gli scambi sul Sedex di Piazza Affari. Nell’ultima settimana la media degli scambi giornalieri sul mercato dei certificates e dei covered warrant ha raggiunto quota 44,177 milioni di euro, in crescita rispetto a inizio anno. I maggiori rialzi hanno riguardato gli scambi dei covered, che coprono oltre il 74% del mercato, e gli Equity Protection vantano una quota di mercato pari al 5,85%.
Sul fronte dei sottostanti, oltre al solito Ftse Mib, che con oltre 20,7 milioni di euro scambiati ha dominato la settimana dall’11 al 15 gennaio, da segnalare i 376 milioni scambiati in oro.
Sempre in auge gli strumenti con sottostanti Eni (4,74 milioni) e FIat (2,82 milioni), mentre Telecom Italia è l’ultima nella top ten dei sottostanti più trattati sul Sedex con 339 milioni di euro e una quota di mercato dello 0,77%.
L’articolo completo lo puoi trovare su Soldi,
in edicola in questi giorni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, sorpresa trimestrale per Netflix

Certificati, da SG sei nuovi Cash Collect Plus su valute emergenti

Certificati, IG: ecco il “termometro del trading” del 3° trimestre

NEWSLETTER
Iscriviti
X