Source parla il russo

A
A
A

La società lancia il primo etf russo del mercato europeo e negoziato in dollari statunitensi.

di Redazione28 gennaio 2010 | 15:30

Source annuncia il lancio del suo ETF russo (RDX Source ETF), correlato al Russia Depository Price Return Index (RDX) della Wiener Börse. Si tratta del primo ETF russo del mercato europeo denominato e negoziato in dollari statunitensi.

L’ETF distribuisce dividendi a cadenza trimestrale. In Russia esistono spesso discordanze tra il dividendo annunciato e quello pagato, che si traducono in inefficienze e in una riduzione degli importi riconosciuti agli investitori degli ETF. Il RDX Source ETF distribuirà il dividendo equivalente a quello effettivamente pagato dalle società incluse nell’indice RDX creando un più efficace prodotto di replicazione passiva.

Il RDX è un indice di prezzo ponderato in base alla capitalizzazione. È composto da ADR/GDR di blue chip russe, che vengono scambiati in contrattazione continua alla borsa valori di Londra (LSE). Viene calcolato in dollari statunitensi e comunicato in tempo reale da Wiener Börse. Il valore iniziale del RDX e’ stato fissato a 1,000, riferito al 8 Ottobre 1997.
Source continua a focalizzarsi sulla generazione di valore aggiunto per gli investitori in ETF europei mediante una combinazione di indici evoluti, strutturazioni migliori e di un attivo trading.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Etf, la tattica paga di meno

Etf, quando gli smart beta cambiano il benchmark

Etf a tutto investment grade con Ubs

Etf, raccolta in picchiata

Il (vecchio) passivo è morto, evviva il (nuovo) passivo

Etf, perché avranno successo tra i consulenti

Capitali, come portarli all’estero (legalmente)

Consulenza previdenziale: gli etf piacciono ai fondi pensione

WisdomTree, CoCome ti innovo l’obbligazionario

Fondi passivi sostenibili, la strada è ancora lunga

Rivivi il webinar: Evoluzione dei mercati finanziari e nuovi modelli distributivi in Italia

Bnp Paribas Am, doppio ingaggio per gli Etf

Etf, gli smart beta piacciono un po’ di meno

Gli Etf sono un’arma di distruzione di massa?

WisdomTree e Etf Securities, affare fatto

Contenere la volatilità con gli ETF: missione possibile

Etf, un investimento smart ai tempi di Mifid 2

La guerra dei fondi

Una nuova guida per Spdr

J.P. Morgan AM, cinquina di Etf a Piazza Affari

Etf, proposta obbligazionaria di Spdr

Quando l’Etf è un ingrediente del portafoglio

5 modi smart per utilizzare gli ETF Smart Beta

Etf, 25 anni in ascesa

Etf Securities: metalli industriali ed energia per il 2018

Tra attivo e passivo: gli ETF Smart Beta

Il futuro è già presente

Giangrande (Deutsche Bank): “Come puntare sulla Cina con gli Etf”

Experience The Future – Consulta la Guida

Invesco, acquisizione miliardaria tra gli etf

Amundi lancia un Etf Pir compliant

Smart BETA e factor investing: Consultinvest fa chiarezza

Etf, la corsa continua anche nel secondo trimestre

Ti può anche interessare

Banca Imi quota 8 Bonus Cap Certificate

I nuovi certificati offrono all’investitore la possibilità di ottenere dei rendimenti in situazio ...

Banca Imi emette 8 nuovi Cash Collect

I certificati offrono all’investitore la possibilità di ottenere dei rendimenti in situazioni di ...

Ossiam si rafforza con Celeste

Il manager ricoprirà il ruolo di sales director e responsabile dell’Esg Business Development. ...