Certificati, quello più scambiato è su ENI

A
A
A
di Redazione 1 Febbraio 2010 | 09:30
Il prodotto emesso da Banca Aletti ha come sottostante ENI ed è tra i più scambiati del mese. Lo comunica Borsa Italiana nella newsletter Inside Market.

 Dal 25 gennaio sono in vigore i nuovi obblighi di quotazione (EMS) per il mercato SeDeX. Tra le novità che hanno interessato il mercato in particolare l’autorizzazione di Turbo Long e Turbo Short Certificate su Azioni e Indici Basket di Azioni e Indici per BNP Paribas Arbitrage Issuance garantito da BNP Paribas. 

Sono queste alcune delle informazioni contenute nella newsletter di Inside Market pubblicata da Borsa Italiana. Nel documento inoltre si trovano tutta una serie di informazioni che riguardano il mercato. In dettaglio gli strumenti in quotazione a fine dicembre ammontano a 3289, di cui 1675 covered warrant plain vanilla, 96 covered warrant strutturti/esotici e 1122 investment certificate, oltre che 399 leverage certificate.A dicembre inoltre il numero di contratti è stato di 98.723 per un controvalore di 702,7 milioni di euro. Sono stati listati 387 nuovi strumenti. 

Tra i certificate più scambiati uno emesso da Banca Aletti con sottostante ENI. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, IG: ecco il “termometro del trading” del 3° trimestre

Certificati, da Cirdan Capital sei nuovi Tracker Delta One

Certificati e distribuzione, Consob chiarisce i dubbi

NEWSLETTER
Iscriviti
X