Certificati – Eni e Popolare, un bonus in portafoglio

A
A
A
di Redazione 30 Marzo 2010 | 10:15
Come selezionare i certificati in grado di aggiungere rendimento senza sbilanciare l’equilibrio del portafoglio.

In ottica di ottimizzazione del portafoglio possono essere selezionati certificati in grado di aggiungere rendimento senza sbilanciare l’equilibrio dal punto di vista del rischio. Per esempio, il Bonus Cap sul Banco Popolare, identificato dal codice Isin NL0009098904 offre a scadenza la possibilità di ottenere un rendimento potenziale del 45% se non verrà infranta la Barriera posta al 25% dai livelli attuali di quotazione del sottostante. Interessante anche il rendimento potenziale offerto dal Bonus Cap su Eni, pari a oltre il 27% in circa un anno, con una distanza della Barriera al 30% dalle quotazioni attuali di Eni.

L’articolo è tratto da Market Scoop, la newsletter bisettimanale dedicata ai consulenti finanziari.
Se vuoi ricevere gratis Market Scoop per e-mail clicca qui o vai su www.prodottidiborsa.com

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, da Bnp Paribas una nuova serie di Step-Down Cash Collect

Etf, Bnp Paribas quota tre nuovi prodotti Esg a Piaza Affari

Consulente prendi nota: ecco cosa vogliono gli investitori

NEWSLETTER
Iscriviti
X