SsgA: Spdr Etfs amplia la propria offerta d’investimento

A
A
A
di Redazione 2 Marzo 2012 | 09:31
La piattaforma di exchange traded funds di State Street Global Advisors lancia nuovi prodotti che permettono di…

SPDR ETFs, la piattaforma di exchange traded funds di State Street Global Advisors (SSgA), annuncia che sono stati lanciati tre nuovi etf quotati sulla Borsa tedesca: SPDR S&P Euro Dividend Aristocrats ETF, SPDR S&P UK Dividend Aristocrats ETF e SPDR FTSE UK All Share ETF.Con la crescente necessità di rendimenti in un contesto caratterizzato da bassi tassi di interesse, questi  nuovi strumenti sono un’opzione potenzialmente attrattiva per gli investitori alla ricerca un accesso diversificato ad azioni che pagano dividendi. I due nuovi prodotti si aggiungo allo SPDR S&P US Dividend Aristocrats ETF, che ha raccolto oltre 350 milioni di dollari di asset fin dal suo lancio avvenuto scorso ottobre.

I titoli sottostanti dei più recenti ETFs SPDR Dividend Aristocrats comprendono aziende che hanno mantenuto negli ultimi dieci anni una politica di dividendi stabile o in crescita. Inoltre sono stati eliminati i titoli che hanno dato dividendi superiori al 10%, un rendimento di norma non sostenibile. “Mentre gli altri tendono a focalizzarsi esclusivamente solo su azioni ad alti dividendi”, ha spiegato Danilo Verdecanna, managing directori di SsgA Italia, “i nostri Spdr Etf Dividend Aristocrat Etf sono gli unici che si focalizzano su aziende di alta qualità che hanno una lunga esperienza nel pagare dividendi in maniera coerente”. Inoltre, la piattaforma SPDR ETFs ha lanciato due nuovi prodotti che offrono un’ esposizione ai mercati azionari e fixed income UK. Lo SPDR FTSE UK All Share etf è il primo a replica fisica in Europa che offre l’accesso all’indice inglese più ampio composto da aziende di grande, media e piccola capitalizzazione. Questi nuovi Spdr etf sono anche disponibili per la vendita  in Gran Bretagna, Irlanda, Francia, Italia e Olanda.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X