Quattro nuovi prodotti made in Deutsche Bank

A
A
A
Avatar di Redazione 15 Gennaio 2013 | 16:16
La banca quota su Borsa Italiana i primi due exchange traded fund a replica diretta sugli indici Euro Stoxx 50 ed Euro Stoxx 50 ex-Financials. E non solo…

IL LANCIO DI DEUTSCHE BANK – A partire da oggi sono disponibili su Borsa Italiana i primi due etf Deutsche Bank a replica diretta, legati rispettivamente all’indice Euro Stoxx 50 ed Euro Stoxx 50 ex-Financials. L’emissione include tre nuovi etf a replica indiretta su indici di covered bond europei e tedeschi. Con questo nuovo lancio salgano a 154 gli etf db X-trackers quotati sul mercato EtfPlus. Gli etf a replica diretta replicano l’indice di riferimento acquistando direttamente i titoli che lo compongono, a differenza della replica indiretta che prevede che l’etf sottoscriva un accordo di swap con una controparte allo scopo di beneficiare del rendimento dell’indice. Gli etf db X-trackers che adottano la replica diretta possono essere identificati attraverso la sigla (DR), che sta per “Direct Replication”, presente nella loro denominazione.

LE NUOVE PROPOSTE – Il nuovo etf su Euro Stoxx 50 si andrà ad affiancare quelli già esistenti sul medesimo indice (nelle due versioni a distribuzione e a capitalizzazione dei proventi) al fine di offrire agli investitori la possibilità di scegliere presso un solo provider non solo il tipo di esposizione al mercato che preferiscono ma anche la soluzione d’investimento che più si adatta alle proprie preferenze in merito alle tecniche di replica. Mauro Giangrande, responsabile della piattaforma etf per Deutsche Bank in Italia, commenta: “Questo nuovo lancio ha permesso a Deutsche Bank di diventare il primo etf provider a offrire per il medesimo indice o area geografica entrambe le possibilità. E questo è solo il primo passo, considerato che alla quotazione dell’etf su Euro Stoxx50, ne seguiranno a breve diverse altre che riguarderanno i principali indici azionari a livello mondiale”.

UN PRODOTTO SENZA PRECEDENTI
– Il db x-Trackers Euro Stoxx 50 ex-Financials costituisce, inoltre, una novità assoluta per il mercato italiano, essendo il primo etf su EtfPlus ad avere come indice di riferimento la versione dell’indice Euro Stoxx 50 che esclude dal paniere tutti i titoli finanziari così come classificati dall’Industry Classification Benchmark. Tutti e cinque i nuovi etf saranno negoziati sulla Borsa Italiana in euro e avranno una soglia di accesso minima molto contenuta, pari a una sola azione. L’attività di market making sul mercato EtfPlus verrà svolta da Deutsche Bank che si è impegnata a rispettare per ciascun prodotto obblighi in termini di spread massimo e quantità minima.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Classifiche BLUERATING, tra i migliori azionari sull’energia spiccano Deutsche Bank e Candriam

Classifiche BLUERATING, Hsbc e Deutsche Bank al top con gli azionari sull’America Latina

Deutsche Bank, l’etf guarda al debito italico

NEWSLETTER
Iscriviti
X